CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.05.2017

Convegno
sulla Rems
con esperti
e politici

«Il paziente autore di reato: tra cura e custodia». Sarà questo il tema del convegno che si terrà domani, alle 16, in sala consiliare a Nogara a cura della Rems (Residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza),Consorzio Servizi Globali e Cooperativa sociale «La Rondine». Il programma prevede l’intervento di Federica Chiavaroli, sottosegretario alla Giustizia del Governo Gentiloni, di Luca Coletto, assessore regionale alla Sanità, del sindaco Flavio Pasini, e di Pietro Girardi, direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera.

Si scenderà poi nello specifico con Carlo Piazza, direttore della Rems, che spiegherà al pubblico la situazione della struttura nata un anno e mezzo fa nell’ex ospedale Stellini e che ospita 36 pazienti autori di reati penali. In successione, interverranno Maria Luigia Di Blasio e Domenico Mattucci, rispettivamente direttore generale e direttore sanitario del consorzio Servizi Globali Sociosanitari di Lanciano. Verrà poi data la parola all’equipe di professionisti che ogni giorno si occupa del programma di riabilitazione dei pazienti della Rems nogarese. In particolare, i criminologi Sarah Bissoli e Marco Zumerle ed Andrea Giarola, coordinatore degli educatori. RI.MI.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il progetto del traforo è stato ridotto (niente camion e una sola canna). Tu cosa faresti?
Facciamo il traforo corto
ok