CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.12.2017

Luminarie per sostenere il commercio

Dopo sei anni di austerity, a Salizzole ritornano le luminarie natalizie, seppur all’insegna della sobrietà. Annunceranno il Natale rischiarando la piazza centrale, l’ingresso della sede municipale, il castello, le chiese del capoluogo e delle frazioni. Negli anni precedenti, l’amministrazione comunale aveva deciso di abolire le luci in un'ottica di risparmio finalizzata anche ad una diversa destinazione dei fondi impiegati per le luminarie, che venivano devoluti a progetti di solidarietà. Quest’anno, la scelta di riaccendere le luci in paese nasce principalmente da una richiesta dei cittadini. «Dopo anni di luci spente», sottolinea il sindaco Mirko Corrà, «abbiamo pensato che era giusto dare una risposta alle tante richieste, non solo dei residenti ma anche dei commercianti, che stanno attraversando momenti non facili. «Tutto ciò». aggiunge, «con un investimento di 3.600 euro comunque sufficiente a dare un segno di gioia, ripresa e ottimismo. Nonostante le luminarie, che verranno accese il 16 dicembre, abbiamo già accantonato un contributo per un progetto di solidarietà a sostegno della Croce Rossa del Basso veronese». L.M.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1