CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

30.12.2017

Pensionata travolta sulle strisce pedonali Finisce all’ospedale

Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali per raggiungere la sua abitazione quando è stata travolta da un’auto che l’ha scaraventata a terra. Brutta disavventura, fortunatamente senza gravi conseguenze malgrado il violento impatto con l’asfalto, per Maria Grazia Marchetti, pensionata 68enne molto conosciuta ed apprezzata a Legnago per il suo impegno nel volontariato ed in ambito culturale. Erano le 11.50 quando l’ex segretaria del reparto di Cardiologia dell’ospedale cittadino si trovava sul passaggio pedonale di viale dei Caduti intenta a raggiungere via Benedetti. Improvvisamente è sopraggiunta una Volkswagen Polo condotta da S.Z., una 75enne residente a Casette. L’automobilista, vuoi per una distrazione o per altre cause ora al vaglio della Polizia locale del distretto Basso Adige, intervenuta sul posto con il personale del 118, non si è accorta del pedone e l’ha urtato con la parte anteriore destra dell’utilitaria, che procedeva comunque a bassa velocità. La 68enne, impegnata attualmente nel direttivo dell’Utlep e dell’Accademia di musica Antonio Salieri, è stata sbalzata sulla carreggiata rimanendo ferita al viso e riportando altre contusioni. In pochi minuti sono arrivati i soccorsi e la pensionata, rimasta sempre cosciente, è stata trasferita in ambulanza al Pronto soccorso del «Mater salutis» dove è stata sottoposta ad accertamenti. Le sue condizioni non sembrano comunque destare preoccupazione. Nel frattempo, in attesa di completare i rilievi, gli agenti hanno sanzionato la conducente con 163 euro, per omessa precedenza, in base all’articolo 191 del codice della strada. • STE.NI.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1