CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

04.11.2017

Colla sull'ingresso
della sede del Pd
Boicottato Fiano

Caricamento in corso ...

Dopo le scritte contro di lui e contro l'assessore Marconi, Emanuele Fiano, «traghettatore» del Pd veronese e primo firmatario della legge sull'apologia del fascismo, è stato boicottato a Legnago.

L'incontro previsto nella sede del Partito democratico locale è stato infatti  dirottato in sala civica dopo che qualcuno ha sigillato il blocchetto della serratura con l'attack. 

L'incontro, come spiega il servizio di Lucio Salgaro, è stato dirottato in sala civica.

 

LA SOLIDARIETA' DELL'ANPI

La sezione Anpi di Legnago e Basso Veronese esprime «solidarietà alla circolo legnaghese del Partito Democratico che oggi ha subito un atto vandalico alla sede locale. Esprime altresì preoccupazione per il proliferarsi di scritte razziste che compaiono sui muri inneggianti alla violenza e offensive rivolte contro sedi o persone delle istituzioni locali. Si invita tutti a sensibilizzarsi in difesa dei principi democratici e della Costituzione».

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1