CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.03.2018

Confraternita del tabar A guidarla sarà Lonardi

La Confraternita dei «Nostalgici del tabar» di Sant’Antonio Abate di Concamarise ha rinnovato il suo consiglio direttivo riconfermando alla guida dell’associazione Fabrizio Lonardi. Ad affiancarlo nella promozione delle attività rivolte alla custodia delle tradizioni contadine ci saranno Patrizio Pietroboni, vicepresidente, Gaetano Bissoli, segretario, Massimo Ferro, cassiere, e i consiglieri Marino Battistella, Franco Costantini, Albino Vertuani, Giuliano Meneghello e Giulio Lonardi. Il nuovo gruppo direttivo resterà in carica per il prossimo quadriennio, fino al 2022, e sarà attivo anche oltre i confini veronesi. «Siamo in un centinaio di soci», afferma il presidente Lonardi, «impegnati a promuovere le tradizioni rurali con l’organizzazione di diversi eventi». «Il 20 maggio», aggiunge, «saremo nel Mantovano, a Roncoferraro, dove porteremo gli spaventapasseri esposti in paese per la festa di Sant’Antonio mentre a luglio andremo a Treviso». In giugno, invece, per il 70° anniversario di indipendenza di Concamarise da Sanguinetto, la Confraternita metterà in scena una rievocazione storica sul passaggio di documenti tra i due Comuni. •

L.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1