CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

30.11.2017

Talk show sulle imprese

Giovanni RanaRemigio Baschirotto
Giovanni RanaRemigio Baschirotto

Paola Bosaro I cambiamenti in atto nel mondo delle imprese e della comunicazione spiegati da chi si trova ogni giorno alle prese con la sfida globale. Questa sera, alle 19.50, al teatro Contardo Ferrini, alcune fra le maggiori aziende veronesi e del Colognese si confronteranno in un evento strutturato come un talk show su «Il gusto di innovarsi. Come globalizzazione e digitale hanno cambiato il modo di fare impresa e come vincere la sfida della complessità». È un’iniziativa che ha uno scopo informativo e formativo, proposta da un commercialista e consulente d’impresa colognese, Remigio Baschirotto. Il consulente ha invitato a Cologna Giovanni Rana, i rappresentanti della Redoro Frantoi Veneti, della Cantina di Soave e della Pedrollo spa. Le eccellenze dell’imprenditoria veronese saranno inoltre affiancate da alcuni artigiani ed imprenditori locali: il pluripremiato pasticcere Fausto Bertolini, l'imprenditore cerealicolo Denis Berti, l'imprenditore edile Flavio Rigon, il mobiliere Simone Tosini. Non mancheranno poi i professionisti della comunicazione d’impresa come Giulia Bezzi (SEO specialist, ovvero specialista nel miglior posizionamento su Google di un sito), il responsabile marketing di Credimi spa Gianmarco Molinari e l'esperto di pubbliche relazioni Gerardo Capozzi, oltre ad alcuni startupper. Condurranno la serata il direttore creativo di Seo&Love - l'appuntamento che ha riunito a Verona nel febbraio 2017 i migliori esperti di marketing online - e lo stesso Baschirotto, padrone di casa. Interverranno, inoltre, il presidente della Provincia Antonio Pastorello, il sindaco di Cologna Manuel Scalzotto e il consigliere regionale della Lega Nord Alessandro Montagnoli, ex parlamentare ed ex sindaco di Oppeano. Coniugare azione locale ed economia globale è possibile. E saranno proprio gli imprenditori presenti al talk show a testimoniarlo. «È un evento che rappresenta il mio modo di intendere e svolgere la professione di commercialista», spiega Baschirotto. «Ci confrontiamo e cresciamo professionalmente grazie alla contaminazione di idee, in un’ottica innovativa e multidisciplinare». Nell’ottica degli organizzatori, l’incontro ospitato al teatro Ferrini costituisce uno stimolo alla crescita della cultura dell’innovazione. Le offerte raccolte durante l’evento saranno devolute all’associazione no profit «Vera Vita» che si occupa di formazione ed inclusione. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1