CHIUDI
CHIUDI

21.12.2018

Festa di Natale con i ragazzi del Ceod «Casa nostra»

Riuniti attorno all’originale albero di Natale, realizzato dagli allievi del laboratorio artigianale del legno, i ragazzi del Ceod «Casa Nostra» di Sabbion si scambieranno oggi gli auguri di Natale. Alle 10.30, fra Nicola Zuin dell’Eremo di San Felice celebrerà la messa nella struttura, a cui prenderanno parte le persone con disabilità seguite dalla cooperativa, gli operatori, i volontari e i familiari. Vicino all’altare sarà posto l’albero costruito da Efrem, Flavio, Donato, Matteo, Mirko ed Enrico, sei ragazzi coordinati dall’operatore Loris Nicolin e dai volontari Alessandro Gherardo e Antonio Visentin. L’albero è costituito da un paletto su cui sono stati inseriti listelli di legno tagliati e limati dai ragazzi. Ai piedi dell’albero sono state inserite le tre figure della Natività, sempre costruite dai ragazzi. Sui listelli i 26 disabili hanno appeso ciascuno una decorazione diversa, che porta il primo nome. Al termine della messa, tutti canteranno un brano che hanno imparato durante il laboratorio musicale tenuto da Francesco Carletti. Nei prossimi giorni, l’albero con il presepe del Ceod partirà alla volta di Verona, dove verrà esposto nel tornacoro sanmicheliano della Cattedrale. •

P.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1