CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

04.01.2018

Casa di riposo ampliata Pronti altri 18 posti letto

La casa di riposo «Cardo»
La casa di riposo «Cardo»

Proseguono, a Cologna, i lavori di ampliamento della casa di riposo «Domenico Cardo», necessari per garantire gli standard regionali e migliorare il servizio di assistenza e cura degli anziani. L’intervento da quasi un milione di euro, iniziato nei primi mesi del 2017 e portato avanti dall’impresa «Atheste Costruzioni» di Este, sta entrando ora nella fase conclusiva. La nuova ala, ad un piano unico, realizzata a nord ovest rispetto al blocco storico, è già stata edificata e tutte le condotte sono state posate, comprese le canalette per il riscaldamento a pavimento. In queste settimane verranno stesi i massetti ed il linoleum, oltre ai sanitari. Poi si procederà con l’impiantistica, i rivestimenti e gli arredi. Sulla copertura è stato ricavato il vano tecnico che ospita gli split dei termoconvettori, nascosti e quindi meno impattanti visivamente e meno rumorosi. Sono stati ricavati nella nuova ala 18 nuovi posti letto per non autosufficienti in stanze da due. Ogni stanza è dotata di toilette interna ed è presente un bagno assistito. Per gli infermieri e il personale socio-sanitario è stata allestita una sala riservata, oltre a spogliatoi e servizi igienici. Finalmente, la casa di riposo sarà dotata pure di un locale per il deposito delle salme, con ingresso autonomo per i familiari e gli amici. Il blocco si sviluppa attorno ad un chiostro centrale a cielo aperto che sarà accessibile ai nonnini ospiti e ai loro parenti. I lavori avrebbero dovuto essere già terminati, ma il Cda ha concesso una proroga alla ditta sino a metà marzo per permettere agli operai di sistemare esternamente anche la torre dove sono collocate ai vari piani i refettori per gli ospiti che non scendono al piano terra per i pasti. Nel frattempo, la Regione ha concesso nuovamente l’autorizzazione in deroga, in attesa che venga inaugurato il nuovo nucleo. Questo progetto è solo l’inizio di un’opera complessiva di rinnovamento della casa di riposo, che riguarderà uno ad uno tutti e tre i piani della struttura per anziani di Cologna. Anche i servizi di Rsa e hospice hanno ricevuto l’accreditamento, mentre è definitivamente tramontata l’ipotesi di spostamento dei malati psichiatrici dal Centro sanitario di via Rinascimento. P.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1