CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.01.2018

Un anno di giovani campioni al tiro a segno

Il 2017 ha regalato ottimi risultati al Tiro a Segno nazionale di Cerea che proseguirà su questa strada anche nel 2018. A dare soddisfazioni al sodalizio, diretto da Zeno Chiarotto e che conta oltre mille iscritti tra Basso veronese e province limitrofe, sono stati diversi atleti, sia in campo nazionale che europeo. A livello giovanile, il palmares raccoglie di ben 11 primi posti, 6 secondi e 7 terzi, ottenuti grazie alla bravura di Paolo Bronzato, Diego De Mori, Vladimir Barbieri, Agustin Martin Petrini, Nicola Aloisi, Elena Borghesan, Manuel Martin Petrini e Pietro. A livello internazionale, a distinguersi non poteva che essere Martina Ziviani, punta di diamante del Tsn, ormai più di una promessa nel panorama nazionale. Ziviani si è riconfermata grande atleta, portando a casa due primi posti, due secondi e due terzi, in giro per l’Europa tra Francia, Serbia e Italia. È stato un anno veramente ricco di soddisfazioni anche per la squadra di carabina 10 metri juniores e per gli allenatori Giovanni Montagnoli e Augusto Toffaletti, che hanno visto salire sul podio ragazzi e ragazze giovanissimi. Infine, nella specialità avancarica, ha conquistato il podio in diverse specialità Daniele Beghini. • F.S.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1