CHIUDI
CHIUDI

19.01.2019

Giulietti si dimette Ora si attende la surroga

Carlo Giulietti
Carlo Giulietti

Cambio in minoranza: il consigliere comunale Carlo Giulietti ha protocollato in municipio a Casaleone le sue dimissioni. «Da più di un anno», dice il Giulietti, «sono presidente regionale della Confederazione produttori agricoli (Copagri), incarico che negli ultimi mesi, unito al lavoro, mi ha lasciato sempre meno tempo per le attività del consiglio comunale». Il 44enne agronomo entrò in consiglio a marzo 2015 al posto di Nicoletta Tosca, al primo mandato del sindaco Andrea Gennari, riconfermato nel 2017. Nell’ultima tornata elettorale Giulietti faceva parte della civica «Casaleone Viva» che sosteneva la candidata Marica Faben ed era stato il più votato della sua lista: 121 preferenze. Al posto di Giulietti, nei banchi dell’opposizione, che nei mesi scorsi ha visto tutti i suoi membri iscriversi al neo circolo di Fratelli d’Italia, ci sarà, se accetterà la nomina, Giada Berardo, prima dei non eletti della civica. •

F.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1