CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.01.2018

Boscolo eletto segretario Parte la petizione sui treni

Renato Boscolo Meneguolo
Renato Boscolo Meneguolo

Il circolo del Partito democratico di Cerea ha un nuovo segretario. L’assemblea degli 81 iscritti ha deciso all’unanimità di nominare a capo della sezione cittadina Renato Boscolo Meneguolo, 56 anni, candidato alle ultime elezioni amministrative nella civica «Coccinella» che appoggiava il candidato sindaco Paolo Bruschetta. Boscolo Meneguolo prende il posto di Alessia Rossignoli, anche lei candidata con Bruschetta e ora consigliere comunale nei banchi dell’opposizione. La prima iniziativa a cui il neo segretario ha deciso di aderire è la petizione «Ci scusiamo per il disturbo», che tratta gli annosi disagi registrati sulle tratte ferroviarie Chioggia – Rovigo e Rovigo – Verona. Quest’ultima linea passa anche da Cerea: da qui la volontà di attivarsi. «Pendolari, studenti e tutti coloro che per varie ragioni utilizzano i treni della tratta ferroviaria Rovigo-Verona per recarsi quotidianamente a destinazione», spiega Boscolo Meneguolo, «da troppo tempo devono fare i conti con sale d’attesa chiuse, treni sporchi, ritardi soppressioni di corse ed altri disservizi. Dalla consapevolezza di questi disagi, che soprattutto negli ultimi mesi sono sfociati in numerose proteste da parte dei viaggiatori, è nata la campagna di mobilitazione promossa dai circoli del Partito democratico dove il territorio è attraversato dalla linea ferroviaria in questione. Un’iniziativa che mira a sensibilizzare i cittadini su questa problematica attraverso una petizione». A Cerea sono state programmate tre date per la raccolta delle firme tra i cittadini: il 15, il 22, e 29 gennaio, in occasione del mercato settimanale che si tiene il lunedì mattina in piazza Donatori del sangue. «L’obiettivo», conclude il neo segretario del Pd, «è quello di far sentire la voce degli abitanti del Basso veronese e del Rodigino con una petizione che sarà consegnata alla Regione per sollecitare misure concrete e investimenti su questa linea». La raccolta di firme è sottoscrivibile anche online sul sito internet www. petizioni 24.com/ ciscusiamoperildisagio. F.S.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1