CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.02.2018

locale Ufficio mobile e un’auto

I nuovi mezzi in dotazione al distretto di polizia locale VR5C
I nuovi mezzi in dotazione al distretto di polizia locale VR5C

Il parco auto della Polizia locale della Media Pianura Veronese è stato rinnovato grazie al noleggio a lungo termine di due mezzi di fresca immatricolazione. Da anni, il delicato compito di ordine pubblico viene svolto senza l’acquisto di automezzi. I due nuovi veicoli in uso ai vigili del distretto - una station wagon e un pulmino che svolge funzioni di ufficio mobile - sono già operativi sulla base di un contratto di noleggio. Per i mezzi in questione è stato infatti sottoscritto un accordo che ha una durata di cinque anni e prevede una percorrenza massima di 125.000 km. Il tutto tramite le convenzioni di Consip, che sviluppa, per conto del ministero dell'Economia e delle Finanze, gare d'appalto a livello nazionale per semplificare gli acquisti delle pubbliche amministrazioni. Il canone mensile di noleggio – comprensivo di assicurazione, manutenzione e sostituzione pneumatici – è di 512,96 euro per l'autovettura, una Fiat Tipo, e di 878,99 euro per il nuovo ufficio mobile, che consentirà maggiore visibilità e sicurezza agli agenti nei servizi di polizia stradale. Entrambi gli automezzi sono stati attrezzati dalla Focaccia Group di Cervia (Ravenna), ditta specializzata nell'allestimento di veicoli per le forze di Polizia, e sono andati a sostituire autovetture in uso dall'inizio della convenzione tra i nove Comuni (Bovolone è il capofila) associati e non più idonee ai servizi in strada. I due veicoli sono già pienamente operativi e con una dotazione di strumenti tecnologicamente avanzati al fine di migliorare l'efficienza degli agenti del distretto VR5C comandati da Marco Cacciolari. Le nuove auto sono attrezzate con apparati radio portatili e per veicoli, street control, etilometri, software gestionali con tablet per la rilevazione degli incidenti stradali e collegamenti alla centrale operativa dotata di sistema che consente la visualizzazione della cartografia del territorio e la localizzazione delle pattuglie. Una strumentazione che consente un migliore controllo del territorio e assicurare maggiore sicurezza ai cittadini». • RO.MA.

RO.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1