CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.05.2015

Lampioni ecologici a basso consumo

Tutto il centro storico di Bovolone viene ora visto sotto una luce diversa nelle ore notturne. L'intervento di riqualificazione dell'illuminazione pubblica dell'intero paese ha preso il via lo scorso 24 marzo e procede per tappe. A distanza di qualche settimana si nota comunque già la differenza. I lampioni sferici che proiettavano la luce verso il cielo sono stati infatti sostituiti in via Umberto I da lampioni di foggia moderna che riflettono il fascio di luce verso il basso. L'intervento non punta solo ad una riqualificazione, ma anche ad un sostanzioso risparmio energetico.
I vecchi lampioni ai vapori di mercurio, non più a norma e fonte di inquinamento luminoso, sono stati rimpiazzati da proiettori al sodio alimentati da dispositivi elettronici Dibawatt, che garantiscono una dispersione inferiore e un consumo ridotto dopo la mezzanotte, con un risparmio energetico stimato attorno al 35-40 per cento. Minori anche gli oneri di manutenzione. Ci sono, inoltre, vantaggi per l'ambiente. La riduzione di potenza delle lampade permette di risparmiare 156 KWh annui pari a circa 189,09 Tonnellate equivalenti di petrolio. Saranno sostituiti in tutto il centro 2.300 lampioni. RO.MA.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1