CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

16.02.2018

Il Giorgio e il Da Vinci si sfidano in prove di atletica leggera

Tra le tante prove, anche la staffetta
Tra le tante prove, anche la staffetta

Due scuole superiori di Bovolone e di Cerea, rispettivamente l’istituto tecnico Giorgi e il liceo scientifico Da Vinci, scendono in pista domani, nel centro sportivo di via Bellevere, per un originale «Meeting di atletica leggera». A proporre e ad organizzare la manifestazione in occasione delle giornate dello sport è la società bovolonese «Atletica Selva Bovolone» che apre con questa iniziativa, denominata «Scuolatletica per scuole superiori», che prevede molti eventi, sia di natura sportiva che culturale, programmati per festeggiare il cinquantesimo anniversario di fondazione della storica società sportiva. Il ritrovo sul campo di gara per le classi dei due istituti è fissato alle 8.30 mentre l’inizio delle gare è fissato alle ore 9 e il termine della manifestazione è previsto entro le ore 12. Le classi coinvolte sono raggruppate in due categorie, sia maschili che femminili: le prime e le seconde formeranno la prima categoria, mentre le terze, quarte e quinte la seconda categoria. I ragazzi avranno la possibilità di mettersi alla prova nei 100 metri, nel salto in lungo, nel getto del peso, nel lancio del vortex, nei 1000 metri ed infine nella classica staffetta 4 x 100 metri. Ogni atleta può partecipare a due gare più la staffetta. Verranno assegnati premi ai primi tre classificati di ogni gara. L’incontro e le prove di atletica tra i due Istituti delle superiori della pianura veronese verrà documentato con foto dall’associazione Atletica Selva, che poi documenterà le prove dei ragazzi nel suo periodico. •

RO.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1