CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

16.12.2017

Evento benefico del gruppo alpini con messa e risotto

A sinistra,Costantini in Romania
A sinistra,Costantini in Romania

Dai contributi per i terremotati all'allestimento di serre per i disabili della Romania. Un anno di attività benefiche compiute dal Gruppo Alpini di Bovolone sarà condensato nella manifestazione che, oggi alle 17.30, si svolgerà al Palazzetto Le Muse di piazzale «Aldo Moro». Nel corso della festa «Natale con gli alpini», organizzata dalla locale sezione delle penne nere con il patrocinio di Comune, Pro loco, Bovolone Attiva ed Amia, il capogruppo Fiore Domenico Costantini consegnerà due assegni, da 800 euro ciascuno, ai responsabili dei distaccamenti bovolonesi della Croce Rossa Italiana e dei Vigili del fuoco volontari. Anche i fondi raccolti durante la serata stessa serviranno a finanziare progetti di volontariato, oltre alle attività del gruppo alpino bovolonese, che conta 120 soci effettivi e 35 simpatizzanti. Alle 18, dopo i saluti, verrà celebrata la messa, mentre alle 19 ci sarà il doppio concerto della banda cittadina e della corale «San Biagio». Poi, alle 20.30, verranno distribuiti risotto, panettone e cioccolata calda. Il concerto musicale riprenderà alle 22. In tutto, nel 2017, le penne nere bovolonesi hanno erogato oltre 3mila euro a scopo benefico, raccolti grazie alle attività di volontariato. Costantini, lo scorso novembre, ha partecipato come volontario, assieme ad Ilario Peraro, ex presidente della sezione Ana di Verona, e Roberto Corsi, alpino di Bardolino, ad una spedizione di una settimana a Voluntari, in Romania. «Qui», spiega Costantini, «abbiamo aiutato il locale Centro Don Orione dove sono accolte 60 persone disabili, a smontare la serra che permette agli ospiti di coltivare gli ortaggi nella bella stagione». • F.T.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1