CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

04.02.2018

Archeologia, riparte il corso con otto incontri e

Federico Bonfanti
Federico Bonfanti

Elisabetta Papa Corso di archeologia, si riparte. Sono già aperte le iscrizioni al secondo ciclo dell'ottavo seminario che la rete «Legnago Musei», con il patrocinio di Provincia e Comune, del Miur - Ufficio scolastico regionale e provinciale - proporrà dal prossimo 22 febbraio al 15 aprile nella sala conferenze del Centro ambientale archeologico di via Fermi. Il programma prevede otto incontri. Oltre alle classiche lezioni, sono previste anche sperimentazioni in laboratorio, e come appuntamento finale, un’uscita culturale al museo civico di Piadena (Cremona), che sarà arricchita da una dimostrazione di fusione del bronzo in stampi a cera persa. L’apertura della nuova stagione sarà affidata all’illustrazione della mostra allestita sul monte Lagazuoi che approfondisce il popolamento dell’area alpina italiana dopo la fine dell’ultima Era glaciale. Come relatori interverranno gli archeologi Simone Pedron e Federico Bonfanti, conservatore del Centro ambientale e direttore del corso. Grazie ad un laboratorio di intreccio, gli iscritti avranno poi modo di confrontarsi con le fibre vegetali tipiche dell’epoca preistorica, mentre l’8 marzo sarà proposta una lezione dedicata al ruolo della donna nelle comunità preistoriche. «Avremo poi l’occasione», spiega Federico Bonfanti, «di conoscere per la prima volta all’interno del nostro corso la Sardegna preistorica, ma anche di fare una speciale incursione tra le mummie di palude con l’analisi del giovane uomo di Lindow, in Gran Bretagna, databile al periodo compreso tra il II secolo a.C. ed il 149 d.C.. Rimanendo sempre in Inghilterra, esamineremo il Vallo di Adriano, estremo confine settentrionale dell’Impero romano, mentre una nuova lezione sull’archeologia del cibo si concluderà con una degustazione a base di specialità ittiche». Sette degli otto appuntamenti in programma (l’unica eccezione sarà appunto l’uscita culturale) si terranno tutti nella sala conferenze del Centro ambientale archeologico di via Fermi, il giovedì pomeriggio, dalle 18 alle 20. Per le iscrizioni si può contattare il numero 0442.60.14.60 oppure scrivere una mail all’indirizzo federico.bonfanti@fondazione-fioroni.it. Per i giovani fino ai 25 anni, anche nel secondo ciclo è riconfermata la promozione per l’acquisto dell’intero pacchetto di lezioni a 25 euro. L’offerta è estendibile fino ai 27 anni per i possessori di Verona Giovani Card. •

Elisabetta Papa
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1