Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
Cerca

sabato, 26 luglio 2014

Chiudi

29.09.2011

Opera on Ice, l'Arena ghiacciata per Carolina

L'EVENTO. Sabato l'anfiteatro unisce sport e lirica. A Natale sarà in tv. Il palcoscenico trasformato in pista dove la Kostner diventa Carmen, Tosca, Turandot e Giulietta pattinando su famose arie liriche suonate dal vivo


 La campionessa di pattinaggio Carolina Kostner in Arena davanti al palcoscenico di ghiaccio di «Opera on Ice», in scena sabato FOTO BRENZONI
La campionessa di pattinaggio Carolina Kostner in Arena davanti al palcoscenico di ghiaccio di «Opera on Ice», in scena sabato FOTO BRENZONI
  • Aumenta
  • Diminuisci
  • Stampa
  • Invia
  • Commenti 2

1 ottobre. Con questa temperatura «estiva» non si direbbe, ma l'Arena si sta coprendo di ghiaccio: 800 metri quadri di pista ghiacciata hanno sostituito palcoscenico e parte della platea per ospitare Opera on Ice, che andrà in scena questo sabato alle 21. Una serata che si preannuncia come un vero e proprio evento: mai prima d'ora il pattinaggio artistico era entrato nel tempo della lirica e addirittura stavolta le due arti sono protagoniste alla pari, per avvicinare ciascuna il pubblico dell'altra.
L'effetto del rettangolo lucido in mezzo all'Arena, un milione e 600mila cubetti di ghiaccio fatti con 35mila litri d'acqua, è incredibile. Ha lasciato di stucco anche una campionessa che di piste ne ha «rigate» tante con i suoi pattini, Carolina Kostner, interprete principale di Opera on Ice al fianco di un altro grande campione, lo svizzero Stephane Lambiel (argento e bronzo alle Olimpiadi e oro ai Mondiali di Calgary e Mosca) e altre star del pattinaggio come la coppia russa medaglia d'oro a Torino 2006 Tatiana Totmianina e Maxim Marinin, la medaglia d'argento di Vancouver i cinesi Qing Pang è Jiang Tong, i campioni del mondo francesi 2008 Delobel e Shoenfelder, il campione canadese Emanuel Sandhu, la coppia di danza punta di diamante della nazionale italiana Anna Cappellini e Luca Lanotte con la squadra italiana di pattinaggio sincronizzato, le Hot Shivers.
BRIVIDI DI EMOZIONE. «L'Arena è bellissima, mi fa venire i brividi solo vederla. Che responsabilità che ho, non dormirò più fino a sabato» commentava ieri Carolina, nel sopralluogo all'allestimento. «Per me è un onore essere qui e poter pattinare in un luogo così pieno di storia. Mi darà la carica per la stagione che sta per cominciare». La Kostner, un argento e due bronzi ai Campionati del Mondo, tre volte campionessa europea, tre volte medagliata al Grand Prix Final, medaglia di bronzo ai Campionati del Mondo Junior del 2003, e sei volte campionessa italiana, si trasformerà via via in Carmen, Tosca, Turandot, Giulietta, danzando sui pattini le storie i personaggi femminili della stagione lirica veronese 2012, sulle arie d'opera che l'orchestra e il coro della Fondazione Arena interpreteranno dal vivo.
«Vorrei invitare tutti a vedere questo spettacolo, le famiglie in particolare, gli appassionati di musica, di lirica e di pattinaggio, e non solo» dice Giulia Mancini, creatrice dell'evento con il veronese Michele Calì. «È un vero kolossal, con costumi sfarzosi, grandi effetti di luce, coreografie e volteggi mozzafiato. Mediante Nexo Digital saremo collegati in diretta con 600 sale cinematografiche in 40 paesi del mondo, e poi lo si potrà rivedere in televisione, il giorno di Natale su Canale 5, presentato da Alfonso Signorini, da sempre appassionato di lirica, e dalla giornalista del Tg5 Costanza Calabrese.
Per capire la complessità dell'evento bastano altri numeri: sotto la pista passeranno 1.088 tubazioni per complessivi 43.520 metri di lunghezza, 400 saranno i kw di potenza elettrica totale utilizzati per l'evento, 650 i kw di potenza frigo, sufficienti per raffreddare 150 bilocali. Per la formazione del ghiaccio occorrono 42 ore, 700 ore totali per realizzare la pista, 900 i Kw di potenza calorifera che serviranno alla caldaia a gasolio che dovrà scongelare la pista al termine dell'evento.
È SOLO L'INIZIO. «E speriamo sia solo l'inizio di una lunga collaborazione tra il pattinaggio artistico e l'Arena» auspica il sindaco Flavio Tosi, mentre l'assessore allo Sport Federico Sboarina si sbilancia ancora di più, augurandosi che lo sport possa un giorno entrare nell'anfiteatro oggi vietato.
Il sogno di interpretare un'opera lirica sul ghiaccio si è avverato per Stephane Lambiel, ieri con la Kostner alla presentazione ufficiale: «È profondamente emozionante pattinare qui, un'opportunità unica che aspettavo da tutta la vita». D'accordo anche Carolina: «Qui mi sento tra amici. Non conta solo il salto perfetto, ma anche l'intensità. I personaggi sono così diversi tra loro, da Tosca disperata che si chiede cosa le sta succedendo, alla Carmen sensuale che vuole sedurre il soldato, che ho dovuto lavorarci molto, anche perché non conoscevo la lirica. Ci siamo tutti impegnati a fondo e credo che il risultato che vedrete vi piacerà».
Opera on Ice ha anche un fine benefico: una raccolta di fondi dell'associazione «Un cuore un mondo Padova onlus», nata nel 1993 per aiutare le famiglie di bambini cardiopatici, per finanziare borse di studio per medici e paramedici dell'azienda ospedaliera padovana. Ogni informazione sui biglietti sul sito www.operaonice.eu.

Daniela Bruna Adami
Commenti (2)

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Commenti (2)

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto e vagliato. I commenti o le parti ritenute inadatte o offensive non saranno pubblicate.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

    pagine 1 di

Il meteo

Verona

Multimedia

Telearena live

Tendenze su Twitter

Twitter

Facebook

Sondaggio

Hellas e Chievo hanno presentato le nuove maglie. Secondo te qual è la più bella?
Le nuove maglie di Hellas e Chievo
ok

Agenda

Teatro
Turandot
L'ultima grande opera di Puccini L'idea di ispirarsi ...
Concerti
Altermonia
Altermonia
Concerti
Steve Hackett
A grande richiesta, il Genesis Extended tour torna ...