Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
Cerca

martedì, 2 settembre 2014

Chiudi

03.06.2010

A4, incidente prima di Montebello
Chiuso a lungo il casello di Soave

Torna tranquilla la situazione dopo che era stata istituita l'uscita obbligatoria a Soave, con rientro a Montebello, a causa di uno scontro che ha coinvolto un mezzo pesante sulla carreggiata est. Traffico molto intenso dall'Austria verso l'Italia per il Corpus domini: rallentamenti sulla A23 e sulla Serenissima, da Trieste in direzione di vVnezia (vedi qui lo stato del traffico)

Traffico e auto in coda sull'autostrada A4
Traffico e auto in coda sull'autostrada A4
  • Aumenta
  • Diminuisci
  • Stampa
  • Invia
  • Commenta

Verona. Si è risolta la situazione del traffico sulla A4 che stamani aveva condotto a cinque chilometri di coda in direzione Venezia, tra Verona e Vicenza (controlla qui lo stato del traffico). La coda era conseguenza di un incidente stradale avvenuto sulla carreggiata est, nel tratto tra Soave e Montebello. Nell’incidente, rende noto dalla polizia stradale del Veneto, erano stati sono coinvolti due mezzi pesanti, e una persona è rimasta ferita. Sul posto sono accorsi un'ambulanza, personale dell’autostrada, e - per i rilievi - la polizia stradale di Verona sud. Il traffico è stato a lungo bloccato ed era stata istituita un’uscita obbligatoria a Soave con rientro a Montebello.

Da questa mattina è comunque intensissimo il flusso turistico dall’Austria verso l’ talia. In concomitanza con la festa del Corpus Domini, infatti, spiegano alla Stradale, molti turisti di Austria e Germania hanno scelto le spiagge dell’Adriatico per un periodo di vacanza. Rallentamenti sono stati segnalati sull’A23, da Tarvisio a Udine e Palmanova, e sulla A4 da Trieste verso Venezia.
In particolare la polizia stradale, sulla A23, invita gli automobilisti a uscire al casello di Udine nord per evitare l’imbottigliamento di Palmanova all’intersecazione con la Trieste-Venezia, mentre sulla A4 i rallentamenti cominciano già da San Giorgio di Nogaro verso Latisana e, quindi, verso Venezia.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Commenti (0)

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto e vagliato. I commenti o le parti ritenute inadatte o offensive non saranno pubblicate.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

Il meteo

Verona

Multimedia

Telearena live

Tendenze su Twitter

Twitter

Facebook

Sondaggio

Cattura decisa per Daniza, l'orsa che ha ferito un uomo per difendere i suoi piccoli. Che ne pensi?
Un orso bruno (FOTO D'ARCHIVIO)
ok

Agenda

Cultura
Torri Cinema Estate 2014
La Pro Loco di Torri organizza 7 serate ...
Sport
Passeggiata naturalistica tra i sentieri del monte Baldo
Percorso collinare attraverso i sentieri del comune di ...
Teatro
Carmen
Carmen: l'opera dello scandalo Il 3 marzo 1875 ...