Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 novembre 2014

Sport

Chiudi

08.09.2012

Il doppio impegno della Tezenis che fa felice Ramagli

WEEKEND AMICHEVOLE. Test match oggi e domani per i gialloblù. Alle 18.30 al PalaOlimpia sarà ospite l'Aget Imola mentre domani alle 18 Verona sfiderà la Bitumcalor a Trento. «Non conta il risultato ma come giochiamo»

Charlie Westbroock, Davide Bozzetto e Gabriele Ganeto mercoledì al PalaFerroli. Saranno assenti anche per le amichevoli di oggi e domani
Charlie Westbroock, Davide Bozzetto e Gabriele Ganeto mercoledì al PalaFerroli. Saranno assenti anche per le amichevoli di oggi e domani
  • Aumenta
  • Diminuisci
  • Stampa
  • Invia
  • Commenta

Una vecchia gloria del basket nazionale che deve ancora completare il roster, al punto che solo giovedì ha firmato il primo americano, ed un'altra che invece si sta preparando al suo esordio in LegaDue e nel frattempo litiga con lo scomodo coinquilino del palasport. Saranno l'Aget Imola e l'Aquila Trento le prossime avversarie delle amichevoli che attendono la Tezenis Verona rispettivamente oggi alle 18.30 al PalaOlimpia e domani alle 18 al PalaTrento. Con due giorni di allenamenti in più rispetto al test contro la Vanoli Cremona, i gialloblù dovranno ancora fare a meno del terzetto Westbrook, Ganeto, Bozzetto ma è probabile che ritrovino Mario Ghersetti che sta guarendo dalla distorsione alla caviglia. L'italoargentino, tenuto a riposo precauzionale mercoledì sera, ha forzato un po' negli ultimi allenamenti e non sembra avere più problemi. Visto l'affollamento dell'infermeria scaligera, però, difficilmente coach Alessandro Ramagli lo rischierà al di là di una breve apparizione.
«È una fortuna in questa fase avere tante amichevoli, anche ravvicinate», ammette il tecnico. «Visto che in allenamento, per via deghli infortunati, non riusciamo a determinare le condizioni per un cinque contro cinque, ci torna comodo avere degli avversari che ci costringono a giocare negli spazi occupati da dieci giocatori anziché da otto. Queste partite per noi sono molto importanti non tanto per il risultato ma perché ci permettono di crescere un po' volta per volta». Contro Imola questa sera al PalaOlimpia ed a Trento domani si rivedranno quindi in campo gli stessi di mercoledì scorso: McConnell, Boscagin, De Nicolao, Da Ros, Lawal, Ghersetti ed i tre «prestiti» Casoli, Infanti e Frassineti. Gli ultimi due con una motivazione in più: proprio grazie agli infortuni di Westbroock, Ganeto e Bozzetto, infatti, almeno uno dei due potrebbe strappare un contratto a gettone per l'avvio del campionato.
Per quanto riguarda gli avversari, oggi Imola si presenterà senza americani visto che Dj Gay, uscito dal college di San Diego e proveniente dalla Slovenia dove ha giocato con l'Helios Domzale la scorsa stagione, ha firmato il contratto giovedì ed arriverà in Italia la prossima settimana. In campo ci saranno i nuovi arrivati Rudy Valenti (ala piccola) e Matteo Chillo (ala forte), il ritrovato Matteo Maestrello (ala piccola) ed i confermati Filippo Masoni (play guardia), Francesco Foiera (ala centro) e Mirco Turel (guardia). A questi si aggiungeranno il centro sloveno Sasa Zagorac - reduce da un infortunio al polpaccio che per adesso ha bloccato la firma sul contratto del compagno di squadra di Shane Lawal la scorsa stagione nel Clavijo spagnolo - e la guardia in «prestito» Fabio Zanelli. Oltre ad un paio di giovani.
Molto più competitivo il roster dell'Aquila Trento, non a caso reduce dalla vittoria sulla Biancoblù Bologna nell'amichevole di giovedì sera giocata a Castel San Pietro: 61-66 il finale. I due americani - i primi nella storia della società - sono la guardia Michael Umeh e l'ala Elder Barry Jaquawn, l'unico trentino del gruppo Leonardo Muhlbach (guardia), l'ala romena Giani Zaharie, il playmaker argentino Andres Pablo Forray e gli italiani Davide Pascolo (ala e grande protagonista nel match contro Bologna con con 14 punti), Luigi Dordei (ala centro), Alessio Basile (centro), Luca Garri Luca (ala centro), Luca Conte Luca (guardia) e Marco Spanghero (play guardia).

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Commenti (0)

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto e vagliato. I commenti o le parti ritenute inadatte o offensive non saranno pubblicate.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

Il meteo

Verona

Multimedia

Telearena live

Tendenze su Twitter

Twitter

Facebook

Sondaggio

Regionali, vince l'astensione. Se si votasse oggi a Verona, andresti alle urne?
Elezioni Regionali
ok