27 marzo 2019

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Verona Virtuale

04.01.2018

Viaggio nel
presepe di
Quinzano

Questo video non può essere visualizzato.
Non si è accettata la cookie policy.

GUARDA A SCHERMO INTERO

Quinzano, il borgo antico diventa presepe. La natività è allestita nella Venerabile pieve della «Decollazione di San Giovanni Battista» ed è visitabile da tre punti di vista. Il presepe si estende su oltre cento metri quadrati con effetti luce e meteorologici, figure in movimento, paesaggi notturni e diurni. Creato dal gruppo «Amici del presepio», l’opera è presente nell’itinerario nazionale dei Presepi d’Italia e nella Strada dei Presepi del Veneto. Le visite sono possibili sino a domenica 21 gennaio, tutti i giorni dalle 8 alle 20. All’ingresso della pieve, una «capanna» accoglie la mostra fotografica del concorso «Presepi in famiglia» e una esposizione di piccole realizzazioni partecipanti al concorso «Presepi in diorama». A queste mostre si aggiungono un centinaio di presepi provenienti da varie parti del mondo costruiti nei più diversi materiali e forme. La 36esima edizione di «Natale a Quinzano» prosegue venerdì 5 gennaio, alle 20.30, con la rassegna della stella: una serata di canti natalizi con la partecipazione del coro polifonico «Ponte Catena» di Verona, diretto da Elisabetta Adami, e del coro polifonico «Città di Villafranca» di Villafranca, diretto da Giovanni Tumicelli. A precedere l’arrivo dei Re Magi è il gruppo «Cantori della Val» di Fumane. La serata natalizia con i «Canti della Stella» gode del patrocinio della seconda circoscrizione ed è sostenuta dall’Associazione per lo sviluppo delle attività corali del Veneto. Durante la serata saranno consegnati gli attestati di partecipazione al concorso «Presepi in famiglia» e saranno premiate le migliori rappresentazioni. Saranno consegnati anche i premi per le opere del concorso «Presepi in diorama». «Le festività natalizie nei quartieri», commenta Elisa Dalle Pezze, presidente della seconda circoscrizione, «si vivono grazie all’impegno di parrocchie, associazioni, volontari e scuole portando avanti lo spirito di comunità e famiglia che ne contraddistinguono il messaggio fondante e universale». «Spirito», prosegue, «che a Quinzano da 36 anni si conferma e si rinnova. In particolare, oltre al tradizionale presepe realizzato con settimane di pazienza e lavoro, i presepi dal mondo ci invitano a un pensiero di pace, speranza e convivenza felice con cui iniziare e per cui impegnarci tutti per l’anno nuovo». L’ingresso è libero e gratuito.

GUARDA IL VIDEO A 360°

 

Marco Cerpelloni
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
Articoli
Forte
Gisella
Visita a 360°
Tempio
di Giano
Visita a 360°
Melegatti
Christmas Run
Visita a 360°
Chiesa di San
Fermo Maggiore
Visita a 360°
Il sito archeologico
di Brentino Belluno
Visita a 360°
La montagna
spaccata
Visita a 360°
Valle delle Sfingi
Viaggio
a 360° gradi
Ponte di Veja
La visita
a 360°
Tulipanomania
2018 al Parco
Giardino Sigurtà
Bacanal del
Gnoco 2018
La visita a 360°
Incoronazione del
Dio de l’Oro, la
foto a 360°
Elezione di
Papà del Gnoco
Foto a 360°
Elezione di re
Teodorico. La
foto a 360°
Viaggio nel
presepe di
Quinzano
Visita virtuale
alla Xmas
Run 2017
Visita virtuale
ai banchetti
di Santa Lucia
Mostra
felina in Gran
Guardia
Fieracavalli
come non
l'avete mai vista
Tocatì, riguarda
giochi e piazze
nelle foto navigabili
Salotto eclettico,
un successo
a Villa Betteloni
Villa Betteloni,
salotto eclettico
di Verona
«Negrar d’Estate»
a Villa Albertini
di Arbizzano
San Fermo,
la nostra
visita virtuale
A villa Rizzardi
attraverso la nostra
visita virtuale
Rassegna teatrale
a Villa Scopoli:
visita a 360°
In via Leoncino
viene alla luce
una porta romana
Avesa, 20 giorni
di festa tra sport,
teatro e ballo
San Rocchetto
e la Pasquetta
La foto a 360° gradi
Vinitaly
da record
Verona
Antiquaria
Adigeo, la nostra
visita virtuale
con le foto sferiche
String art,
il laboratorio
di Silvia e Ilaria
Arte del Ricamo
aperto il museo
don Nicola Mazza
Carnevale, dopo 40 anni ritorna
l’incontro su Ponte Pietra
La befana
in piazza Bra
nella foto a 360°
Le tele rientrate
a Castelvecchio
nella foto a 360°
Verona Marathon
Rivedi lo scenario
nelle foto a 360°
51° Marmomacc
Visita la fiera
nelle foto a 360°
Il Tocatì in centro
Rivivi i giochi
nelle foto a 360°
Foto immersive
cosa sono
e come funzionano
Le foto navigabili
Siedi anche tu a cena
in piazza Erbe
Le foto navigabili
Visita virtuale
alla Val di Fassa
Le foto navigabili
Visita virtuale
a Ragusa Dalmata
Foto sferiche
e navigabili: "visita"
virtuale alla città