Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 febbraio 2018

Sport

Chiudi

26.10.2017

«Bravo il Milan,
noi ricordiamoci
cos'è il Chievo»

Rolando Maran dopo il ko con il Milan non dà troppe colpe ai suoi giocatori ma cerca e risposte ad una sconfitta pesante in una grande prestazione dei rossoneri.

«In realtà non eravamo neanche partiti male, fino al primo gol del Milan siamo stati in partita, ce la siamo giocati alla pari», esordisce in sala stampa il tecnico gialloblù, «se andiamo a vedere le occasioni del primo tempo loro hanno avuto il gol e la nostra autorete, noi tutto sommato abbiamo avuto le possibilità di segnare con Tomovic e con Pellissier, anche se a differenza di altre volte abbiamo sofferto un po’ di più». 

Ma c'entra anche il derby. «Probabilmente abbiamo pagato qualcosa dopo la partita con il Verona». Attenzione però, Maran avverte tutti che non bisogna perdere di vista la realtà di un Chievo che dovrà continuare a soffrire partita dopo partita. «Non dimentichiamoci di cos’è il Chievo, una squadra che deve sudare per un posto al sole e che deve farlo rimboccandosi sempre le maniche, ci sta che contro il Milan si possa andare in difficoltà, che lo ripeto ancora ha diversi meriti»..

Luca Mazzara
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Napoli
66
Juventus
65
Roma
50
Lazio
49
Inter
48
Sampdoria
41
Milan
41
Atalanta
38
Torino
36
Udinese
33
Fiorentina
32
Genoa
30
Bologna
30
Cagliari
25
Chievoverona
25
Sassuolo
23
Crotone
21
Spal
17
Hellas Verona
16
Benevento
10
Atalanta - Fiorentina
1-1
Benevento - Crotone
3-2
Bologna - Sassuolo
2-1
Chievoverona - Cagliari
2-1
Genoa - Inter
2-0
Lazio - Hellas Verona
2-0
Milan - Sampdoria
1-0
Napoli - Spal
1-0
Torino - Juventus
0-1
Udinese - Roma
0-2