19 febbraio 2019

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

17.01.2019

Zaia ai cittadini
del Sud: «Noi e voi
legati a filo doppio»

Insediamento Luca Zaia
Insediamento Luca Zaia

«Questa autonomia, richiesta da Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto, che viene dipinta ai cittadini come la morte del Sud è, invece, una grande opportunità per loro. E anche per noi. Nord e Sud sono infatti legati a filo doppio». È un passo della lettera aperta che il governatore del Veneto Luca Zaia rivolge ai cittadini delle regioni del Sud, pubblicata sulla sua pagina Facebook.

 

«Leggo - scrive Zaia - del grande dibattito che in ogni sede istituzionale si sta svolgendo sull’autonomia. Leggo di parlamentari che organizzano riunioni contro l’autonomia. E rimango allibito da quanto sta accadendo. Mi permetto a questo punto - prosegue - una modesta, piccola riflessione tutta rivolta ai cittadini del Sud dell’Italia. L’eroica gente del nostro Sud è una foresta che cresce, quotidianamente, ma che non ha mai avuto diritto di parola. Fateci caso: c’è sempre qualcuno che, in continuazione, sigilla il coperchio sopra questa pentola in positiva ebollizione e, con inquietante puntualità, indica la strada sbagliata da percorrere».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Se il Verona dovesse esonerare Grosso, chi vorreste come nuovo allenatore?
ok

Sport

Spettacoli