25 marzo 2019

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

11.01.2019

Brunetta e Gelmini contro il Governo
«Maggioranza morta, non ascolta il Nord»

Il convegno di Forza Italia a Verona
Il convegno di Forza Italia a Verona

«La maggioranza è morta e il governo è morto». Così Renato Brunetta, oggi a Verona in un incontro promosso da Forza Italia sul federalismo fiscale e la riforma dell’autonomia, con la partecipazione della presidente dei deputati, Mariastella Gelmini, e di molti sindaci arrivati dal Veneto e dalla Lombardia. «Non fanno altro che litigare dalla mattina alla sera - ha sottolineato Brunetta -, contro il Paese e contro l’Italia». «Perché a rimetterci dei loro litigi - ha aggiunto il deputato azzurro - sono gli italiani». «Siamo in recessione, c’è il caos nei conti pubblici: questo è il regalo portato in dote dal governo Lega-5 Stelle» ha concluso Brunetta.

 

«Oggi è evidente che nella maggioranza c’è una forza - i 5 stelle - che ha il proprio forziere di voti nel Sud - e che non vuole l’autonomia, come i comunisti nel 1992 che si opposero alla trasformazione del Veneto in regione a Statuto speciale». Lo ha detto Mariastella Gelmini. «E c’è un secondo problema: quello - ha continuato - del Nord abbandonato e che riguarda anche la politica che sta portando avanti Salvini, alla ricerca di voti al Sud. Tutto questo è legittimo, ma è anche la prova che un conto è portare avanti battaglie nel centro-destra, un conto è farlo con un movimento populista, che ha una ideologia che è l’esatto opposto del regionalismo e del federalismo. Noi - conclude - viceversa siamo quelli della riforma della devolution. Siamo quelli del federalismo fiscale».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

AI nuovi nati in regalo la bandiera veneta: l'ok del comune. Siete d'accordo?
ok

Sport