Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 novembre 2018

Sport

Chiudi

15.02.2017

Precisione da record, van Gerwen è il re delle freccette

Questo video non può essere visualizzato.
Non si è accettata la cookie policy.

È considerato uno dei giocatori di freccette più forti al mondo. A 17 anni era già un fenomeno e l’anno scorso con 25 tornei vinti si è aggiudicato due milioni di euro in montepremi. E’ infallibile, un colosso non solo per la sua stazza fisica (non a casi lo chiamano Mighty). E lo ha dimostrato ancora una volta con una prestazione record. Il “Messi” dei dardi si chiama Michael van Gerwen, olandese classe 1989 che nel corso del Coral Uk Open al Butlins Resort di Minehead, in Inghilterra, ha eseguito due Nine-dart finishes nello stesso match, divenendo il secondo atleta dopo il mitico Phil “The Power” Taylor (nel 2010) a compiere questa prodezza in diretta televisiva. Due round perfetti con 501 punti ciascuno: 180, 177 e 144 e poi la replica con 177, 180 e 144. Il tutto con una flemma e una precisione millimetrica.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
34
Napoli
28
Inter
25
Lazio
22
Milan
21
Roma
19
Sassuolo
19
Atalanta
18
Fiorentina
17
Torino
17
Parma
17
Sampdoria
15
Cagliari
14
Genoa
14
Spal
13
Bologna
10
Udinese
9
Empoli
9
Frosinone
7
Chievoverona
0
Atalanta - Inter
4-1
Chievoverona - Bologna
2-2
Empoli - Udinese
2-1
Frosinone - Fiorentina
1-1
Genoa - Napoli
1-2
Milan - Juventus
0-2
Roma - Sampdoria
4-1
Sassuolo - Lazio
1-1
Spal - Cagliari
2-2
Torino - Parma
1-2