21 gennaio 2019

Sport

Chiudi

12.01.2017

Febbre ovale a Tokyo

Questo video non può essere visualizzato.
Non si è accettata la cookie policy.

Una febbre ovale sempre più contagiosa. Destinata a crescere ancora e battere nuovi record. Il Giappone che ha stupito agli ultimi mondiali (storico successo sul Sudafrica) e che organizzerà la prossima edizione della coppa iridata nel 2019, mostra un interesse e una passione eccezionale per il rugby da far invidia agli stessi paesi britannici. Per la finale del campionato universitario disputato al Prince Chichibu Memorial Ground di Tokyo (la casa del rugby nipponico) hanno riempito gli spalti quasi 14 mila spettatori (13.776). La vittoria, l’ottava consecutiva, è andata alla Teikyo University vittoriosa in finale per 33-26 contro la Tokai University.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
53
Napoli
47
Inter
40
Roma
33
Lazio
32
Atalanta
31
Milan
31
Sampdoria
30
Parma
28
Fiorentina
27
Torino
27
Sassuolo
26
Cagliari
21
Genoa
20
Udinese
18
Spal
18
Empoli
17
Bologna
14
Frosinone
10
Chievoverona
8
Cagliari - Empoli
2-2
Fiorentina - Sampdoria
3-3
Frosinone - Atalanta
0-5
Genoa - Milan
Inter - Sassuolo
0-0
Juventus - Chievoverona
Napoli - Lazio
2-1
Roma - Torino
3-2
Spal - Bologna
1-1
Udinese - Parma
1-2