23 febbraio 2019

Sport

Chiudi

10.08.2016

Phelps leggendario
A 31 anni vince
il ventunesimo oro

La notte incorona Michael Phelps. L’americano nelle finali del nuoto disputate nella notte italiana prima vince i suoi 200 farfalla con 1’53''36, ventesima medaglia d’oro olimpica in carriera e poi la staffetta 4x200 stile libero, ventunesima medaglia d’oro olimpica, insieme ai compagni di squadra Conor Dwyer, Townley Haas e Ryan Locthe (7’00''66). Con questo oro, Phelps diventa il nuotatore più longevo della storia a 31 anni a conquistare un oro individuale ai Giochi: un’impresa davvero epica visto che cancella Duke Kahanamoku, che vinse a 30 anni ad Anversa 1920. Il giapponese Ippei Wantanabe stabilisce il record olimpico dei 200 rana in 2’07''22 (precedente di Daniel Gyurta con 2’07''28 del 2012); l’ungherese Katinka Hosszu vince la finale dei 200 misti segnando di nuovo il record olimpico con 2’06''58.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
66
Napoli
53
Inter
46
Milan
45
Roma
41
Atalanta
38
Lazio
38
Fiorentina
35
Torino
35
Sampdoria
33
Sassuolo
30
Parma
29
Genoa
28
Cagliari
24
Udinese
22
Spal
22
Empoli
21
Bologna
18
Frosinone
16
Chievoverona
9
Bologna - Juventus
Chievoverona - Genoa
Fiorentina - Inter
Frosinone - Roma
Lazio - Udinese
Milan - Empoli
3-0
Parma - Napoli
Sampdoria - Cagliari
Sassuolo - Spal
Torino - Atalanta