Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 dicembre 2018

Sport

Chiudi

11.02.2010

Preto avverte il Legnago «Attenzione al Cerea»


 Mattia Pauletto (Legnago)
Mattia Pauletto (Legnago)

L'imprevista e clamorosa sconfitta casalinga del Legnago con il Marano, allarma i sostenitori biancazzurri e carica il Cerea, ora secondo in classifica a 4 punti dalla capolista.
Dopo il clamoroso 2-3 del Marano, costretto a giocare in dieci per quasi tutta la ripresa, mister Roberto Maschi ha ribadito che il Legnago deve riprendersi in fretta e che non può fare la corsa su altre squadre.
Dal canto suo il direttore generale la Mario Preto, evidenziati gli errori difensivi del Legnago in fase difensiva, ammette di non stupirsi della corsa del Cerea, che «ho sempre considerato la nostra antagonista per il primato, invece del Monselice».
Passato in vantaggio grazie a un rigore di Trinchieri, il Legnago domenica subiva il pareggio su magistrale punizione di Simonato e prima del riposo la seconda rete dopo elegante spunto del numero 7 bianconero, Ciscato, che dribblava Tebaldi e Friggi e dal limite batteva Ongarato. In avvio di ripresa il terzo gol ospite firmato da De Pretto che coglieva impreparato Ongarato.
L'assenza di Pauletto, in tribuna per una leggera contrattura, induceva Maschi a potenziare l'attacco con Acka, Trinchieri, Gasparato e Pasquali.
Gasparato inizialnente si esibiva in galoppate, ma la difesa vicentina prevaleva. Nella ripresa l'inserimento di Dragovic fruttava il gol del 2-3, ma il Marano riusciva a portare a termine la clamorosa impresa. «La sorte ha premiato con un pizzico di fortuna», annotava a fine gare mister Pozzer, «chi ha cercato la vittoria».
Domenica in riva al Bussè arriva l'Abano,penultimo in classifica, sconfitto nell'andata 2-1 ma avversario ostico per tradizione. Il presidente è quel Gildo Rizzato che nel 1966 giocava con il Salus Legnago e poi fu ceduto nel 1967 alla Spal.
Domenica l'Abano, ha rimontato 2 gol al Castelnuovo trovando il 2-2 al 93'. Nel Legnago sarà squalificato Lodi Rizzini, mentre rientrerà Pauletto prezioso rifinitore e specialista nei calci d'angolo.
Aldo Navarro

Aldo Navarro
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
43
Napoli
35
Inter
29
Milan
26
Lazio
25
Torino
22
Atalanta
21
Roma
21
Sassuolo
21
Parma
21
Sampdoria
20
Fiorentina
19
Cagliari
17
Empoli
16
Genoa
16
Spal
15
Udinese
13
Bologna
11
Frosinone
8
Chievoverona
3
Cagliari - Roma
2-2
Empoli - Bologna
2-1
Genoa - Spal
1-1
Juventus - Inter
1-0
Lazio - Sampdoria
2-2
Milan - Torino
0-0
Napoli - Frosinone
4-0
Parma - Chievoverona
1-1
Sassuolo - Fiorentina
3-3
Udinese - Atalanta
1-3