Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 dicembre 2018

Sport

Chiudi

24.09.2010

Politici e «vecchie glorie» si sfidano a Rapid Futbol


 Foto di gruppo prima dell'inizio del Vecio Bentegodi Trofeo Benetti
Foto di gruppo prima dell'inizio del Vecio Bentegodi Trofeo Benetti

Tanti gol e tante emozioni al Vecio Bentegodi Cup Trofeo Benetti. Dopo tanta attesa e un po' di curiosità è iniziato mercoledì sera il torneo di Rapid Futbol - praticamente un due contro due con le sponde - sopra il parcheggio Arena, dietro al K59, proprio dove sorgeva il vecchio stadio cittadino, costruito cent'anni fa. Ventiquattro formazioni suddivise in sei gironi, ad ogni squadra è abbinato il nome di una società «storica», ecco quindi Casale e Pro Vercelli, Novara e Andrea Doria, Savona e Ambrosiana... C'è anche un derby stile anni venti tra Hellas e Bentegodi. Mercoledì e giovedì i turni eliminatori sui tre campi sistemati sopra il parking, questa sera si alza il sipario sugli ottavi, domani i quarti, le semifinali e la finalissima. Intriganti gli accoppiamenti stabiliti per conquistare un posto nella serata dei quarti.
Ecco dunque l'elenco delle sfide in cartellone: Genoa football & cricket club- Torinese, Novara-Libertas Firenze, Hellas Verona-Sampierdarenese, Roman-Esperia, Internazionale-Ausonia, Alessandria- Venezia, Firenze-Andrea Doria e Fc Pastore- Olympia Fiume.
La prima partita in programma avrà inizio alle 19,30.
Sempre questa sera, al termine degli ottavi, a partire dalle 20.15, ci sarà un quadrangolare di Rapid Futbol con rappresentanti politici guidati dall'assessore allo sport del Comune di Verona Federico Sboarina, la formazione dei Giornalisti FC 93 con Tomelleri, Mantovani, Tavellin e Vesentini, le ex glorie gialloblù (Fanna, Sacchetti, Penzo, Pusceddu, Vanoli e tanti altri) e una rappresentanza degli sponsor. Parteciperanno alla serata per rivedere i vecchi filmati proiettati su una grande parete esterna, salutare vecchi amici, ammirare il plastico del vecchio Bentegodi e rivivere antiche emozioni anche Bagnoli, Castellini, Maddè, Baruffi, Dino Da Costa, Mascetti e tanti altri eroi di un Verona che fu...
«È davvero un'emozione rivedere nei posti sacri della memoria calcistica della nostra città», ammettono Alessandro Dusi, Nicola Daldosso e Federico Cozza, gli organizzatori dell'evento con Cate Italia. «Tanta gente felice di rivivere magiche emozioni. Bellissime serate, grande festa. Invitiamo tutti i veronesi a venire al Vecio Bentegodi per salutare i loro beniamini oppure per assistere alle finali del Trofeo Benetti.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
43
Napoli
35
Inter
29
Milan
26
Lazio
25
Torino
22
Atalanta
21
Roma
21
Sassuolo
21
Parma
21
Sampdoria
20
Fiorentina
19
Cagliari
17
Empoli
16
Genoa
16
Spal
15
Udinese
13
Bologna
11
Frosinone
8
Chievoverona
3
Cagliari - Roma
2-2
Empoli - Bologna
2-1
Genoa - Spal
1-1
Juventus - Inter
1-0
Lazio - Sampdoria
2-2
Milan - Torino
0-0
Napoli - Frosinone
4-0
Parma - Chievoverona
1-1
Sassuolo - Fiorentina
3-3
Udinese - Atalanta
1-3