Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 agosto 2018

Sport

Chiudi

03.02.2018

Maran a Bergamo
«con lucidità
e senza ansie»

Rolando Maran
Rolando Maran

L’Atalanta ha «fisicità, compattezza, carica agonistica notevole. Sono pericolosi perché attaccano in tanti e hanno un organico di prim’ordine. Possono giocarsi l’Europa fino alla fine». Rolando Maran, allenatore del Chievo, presenta così gli avversari dei gialloblù nella sfida di oggi agli Azzurri d’Italia.

 

Veronesi chiamati a ritrovare il successo che manca dal 25 novembre: da allora, due pareggi e sei sconfitte. «Costruiamo il risultato attraverso la prestazione», è la richiesta del tecnico. «Cerchiamo di conquistare punti a Bergamo e affrontiamo questo periodo in arrivo con lucidità e senza ansie». Maran si è soffermato su alcuni singoli: «Inglese e Castro stanno gradatamente meglio, saranno convocati ma dovrò valutare se e quanto potranno essere utilizzati. Meggiorini sta bene, è nelle condizioni giuste per poter andare in campo e dare il suo contributo». Il mercato di gennaio ha portato Giaccherini: «Sono contento del suo arrivo, perché ha anche dal punto di vista morale l’approccio giusto. Ci ha messo un secondo a calarsi nella nostra realtà. È da tanto tempo che non scende in campo, valuterò cosa è meglio per noi e per lui», ha aggiunto.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Atalanta
0
Bologna
0
Cagliari
0
Chievoverona
0
Empoli
0
Fiorentina
0
Frosinone
0
Genoa
0
Inter
0
Juventus
0
Lazio
0
Milan
0
Napoli
0
Parma
0
Roma
0
Sampdoria
0
Sassuolo
0
Spal
0
Torino
0
Udinese
0