16 gennaio 2019

Sport

Chiudi

31.01.2018

L'ora degli addii
Heurtaux e Pazzini
ai saluti finali

Pazzini ed Heurtaux
Pazzini ed Heurtaux

È il momento degli addii o quanto meno degli arrivederci...Secondo i soliti bene informati Giampaolo Pazzini e Thomas Heurtaux hanno salutato questa mattina i compagni dopo l'allenamento a Peschiera. Il difensore francese andrà al Rennes in Francia mentre Pazzini fino a giugno sarà in Spagna. Si era parlato del Levante ma ad ora non ci sarebbe la conferma del nome del club.

 

E in serata sulla pagina Facebook di Pazzini è spuntato il saluto ai tifosi: "Le nostre strade purtroppo si divideranno per i prossimi 4 mesi e sarà dura non battagliare per voi e con voi, ma nella vita non tutte le scelte dipendono sempre da noi stessi...Volevo ringraziare la città di Verona e tutti i TIFOSI dell'Hellas che fin dall’inizio mi hanno accolto con grande affetto, sostenuto nei momenti più difficili e fatto sentire sempre un giocatore importante", ha scritto "È stata una decisione molto difficile umanamente, ma purtroppo necessaria. Se questo sarà un addio o un arrivederci solo il tempo lo dirà, ad oggi vi voglio salutare con un immenso GRAZIE ed un abbraccio #sempreforzahellas Hellas Verona FC".

Gianluca Tavellin
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
53
Napoli
44
Inter
39
Lazio
32
Milan
31
Roma
30
Sampdoria
29
Atalanta
28
Torino
27
Fiorentina
26
Sassuolo
25
Parma
25
Cagliari
20
Genoa
20
Udinese
18
Spal
17
Empoli
16
Bologna
13
Frosinone
10
Chievoverona
8
Chievoverona - Frosinone
1-0
Empoli - Inter
0-1
Genoa - Fiorentina
0-0
Juventus - Sampdoria
2-1
Lazio - Torino
1-1
Milan - Spal
2-1
Napoli - Bologna
3-2
Parma - Roma
0-2
Sassuolo - Atalanta
2-6
Udinese - Cagliari
2-0