Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 giugno 2018

Sport

Chiudi

22.05.2017

Pecchia: «La A?
Io ci ho sempre
creduto»

La gioia per il ritorno in A (FOTOEXPRESS)
La gioia per il ritorno in A (FOTOEXPRESS)

«Io ci ho sempre creduto, anche nei momenti più difficili. Anche se arrivata all’ultima giornata e all’ultimo sospiro, è stata molto bella e anche meritata». Così Fabio Pecchia, allenatore del Verona, parla della promozione in Serie A intervenuto ai microfoni di Radio Anch’Io Sport su RadioUno.

 

Un Verona che si riaffaccia alla Serie A con la convinzione di poter fare bene. «Ora dobbiamo riordinare le idee, poi ripartiremo quanto prima per programmare la prossima stagione», ha detto Pecchia. Per quanto riguarda il suo futuro, il tecnico gialloblu ha detto: «Pensiamo ad arrivare alla fine dell’anno, poi vedremo». Infine da ex collaboratore di Rafa Benitez, Pecchia ha difeso l’operato dell’allenatore spagnolo a Napoli: «Con Benitez il Napoli ha vinto 2 titoli, ha creato una mentalità con un tipo di calcio diverso e ha messo le basi della squadra che vediamo oggi. È inesatto dire che Benitez ha fallito a Napoli».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
95
Napoli
91
Roma
77
Lazio
72
Inter
72
Milan
64
Atalanta
60
Fiorentina
57
Torino
54
Sampdoria
54
Sassuolo
43
Genoa
41
Udinese
40
Chievoverona
40
Bologna
39
Cagliari
39
Spal
38
Crotone
35
Hellas Verona
25
Benevento
21
Cagliari - Atalanta
1-0
Chievoverona - Benevento
1-0
Genoa - Torino
1-2
Juventus - Hellas Verona
2-1
Lazio - Inter
2-3
Milan - Fiorentina
5-1
Napoli - Crotone
2-1
Sassuolo - Roma
0-1
Spal - Sampdoria
3-1
Udinese - Bologna
1-0