Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 giugno 2018

Sport

Chiudi

23.02.2018

Setti a ruota libera:
«Sempre meglio
in B che falliti»

Maurizio Setti parla di tutto nel suo ufficio di Carpi. Dalla gestione economica dell'Hellas a quella sportiva, dal presente al futuro passando anche per il "nodo" Volpi. «Magari fosse entrato in società», spiega il presidente del Verona. «L'ho chiesto tante volte ma si è sempre rifiutato. Mi proponeva progetti che non avevano nulla a che fare col calcio e, allora, ho continuato con le mie forze. Il club è mio, e solo mio, per questo dico prima i bilanci, poi il risultato sportivo».

 

Una politica conservativa, insomma, che mette però a serio rischio la permanenza in A, «ma è meglio una squadra sana in B che una società fallita in A», sentenzia Setti. E se ci fosse l'offerta giusta per cedere? «Prontissimo», assicura. «Il Verona non vale meno di 70 milioni, se c'è qualcuno che sa fare calcio meglio di me, si faccia avanti. Intanto, nessun imprenditore locale si è avvicinato».

 

Due mesi e mezzo al termine di una stagione faticosa, difficile, deludente. Poi, i cambiamenti che Setti giudica inevitabili. «Fusco e Pecchia sono persone troppo oneste per rimanere anche l'anno prossimo», conferma Setti. «Nuovi ds e tecnico? Ci stiamo già pensando. Gente che spacchi i numeri e sappia lavorare coi giovani perché questo è il futuro dell'Hellas».

Davide Cailotto
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
95
Napoli
91
Roma
77
Lazio
72
Inter
72
Milan
64
Atalanta
60
Fiorentina
57
Torino
54
Sampdoria
54
Sassuolo
43
Genoa
41
Udinese
40
Chievoverona
40
Bologna
39
Cagliari
39
Spal
38
Crotone
35
Hellas Verona
25
Benevento
21
Cagliari - Atalanta
1-0
Chievoverona - Benevento
1-0
Genoa - Torino
1-2
Juventus - Hellas Verona
2-1
Lazio - Inter
2-3
Milan - Fiorentina
5-1
Napoli - Crotone
2-1
Sassuolo - Roma
0-1
Spal - Sampdoria
3-1
Udinese - Bologna
1-0