Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 dicembre 2018

Sport

Chiudi

18.05.2017

Pari a Cesena
L'Hellas è in A!
Via alla festa

L'Hellas al Manuzzi pareggia 0-0 e dopo un solo anno di purgatorio torna in Serie A!

I gialloblù sbagliano diverse occasioni e soffrono nel finale, ma chiudono il campionato al secondo posto a quota 74 (a pari merito con il Frosinone, ma con il vantaggio degli scontri diretti) e guadagnano la promozione nel massimo campionato assieme alla Spal.

Esplode la festa a Cesena e in piazza Bra. 

 

 

LA CRONACA DEL PRIMO TEMPO

1' Hellas in campo col tridente Romulo-Pazzini-Siligardi. Assordante il tifo degli oltre 4.000 gialloblù

5' Spunto di Bessa e palla Pazzini: la conclusione del capitano viene rimpallata

11' Gran palla di Romulo per Pazzini, la sua conclusione al volo sfiora la traversa

17' Pallone per Romulo che può calciare a botta sicura, Falasco interviene e prende palla e giocatore. La Penna non fischia il rigore

20' Gran palla di Pazzini per Soprayen che calcia malissimo da ottima posizione

27' Cross di Souprayen, stop sbagliato di Romulo, ci prova Bessa ma Bardini para

30' Ci prova Siligardi, conclusione alta

 

LA CRONACA DEL SECONDO TEMPO

1' Subito una chance per Ciano, che da buona posizione calcia malissimo

2' Romulo lanciato a rete sbaglia un gol già fatto davanti a Bardini

7' Altra chance per Romulo, che calcia addosso a Bardini. Subito dopo il portiere cesenate si supera su Siligardi

20' Ci prova Falasco, para a terra Nicolas

26' Gol del Cesena, ma è fuorigioco di Rodriguez

40' Pericolo Akammadu, la sua conclusione da pochi passi viene respinta

43' Cesena vicino al gol con la conclusone di Garritano che termina di poco fuori

 

LE FORMAZIONI

CESENA (3-5-2): Bardini; Donkor, Rigione, Ligi; Setola (63' Kone), Crimi, Laribi (55' Schiavone), Garritano, Falasco; Rodriguez (76' Akammadu), Ciano.

A disposizione: Agazzi, Gasperi, Balzano, Capelli, Renzetti, Cavallari. All.: Camplone.

 

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Pisano, Bianchetti, Ferrari A., Souprayen; Fossati, Zuculini B., Bessa (86' Luppi); Siligardi (63' Valoti), Pazzini, Romulo (77' Troianiello).

A disposizione: Coppola, Ganz, Zaccagni, Fares, Cappelluzzo, Caracciolo. All.: Pecchia.

 

Arbitro: La Penna (sez. Aia Roma 1). Assistenti: Rossi (sez. Aia Rovigo) e Robilotta (sez. Aia Sala Consilina).

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
43
Napoli
35
Inter
29
Milan
26
Lazio
25
Torino
22
Atalanta
21
Roma
21
Sassuolo
21
Parma
21
Sampdoria
20
Fiorentina
19
Cagliari
17
Empoli
16
Genoa
16
Spal
15
Udinese
13
Bologna
11
Frosinone
8
Chievoverona
3
Cagliari - Roma
2-2
Empoli - Bologna
2-1
Genoa - Spal
1-1
Juventus - Inter
1-0
Lazio - Sampdoria
2-2
Milan - Torino
0-0
Napoli - Frosinone
4-0
Parma - Chievoverona
1-1
Sassuolo - Fiorentina
3-3
Udinese - Atalanta
1-3