Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 giugno 2018

Sport

Chiudi

09.12.2017

Hellas, Pecchia:
«Spal? Una gara
come le altre»

Non è speciale, neppure decisiva o determinante. Non è neanche l'ultima spiaggia. Per Fabio Pecchia, la partita contro la Spal è come tutte le altre «perchè vale tre punti», spiega il tecnico in conferenza stampa. Punti pesanti, però, perchè a Ferrara si chiuderà un mini ciclo di scontri diretti dal quale ci si aspettava qualcosa in più.

«In questo senso, il bilancio non è certo positivo», conferma Pecchia. «Potevamo raccogliere un bottino molto più ricco per quello che si è visto sul campo. Ma la squadra deve continuare così, credendo nel proprio lavoro».

Per la prima volta, l'Hellas avrà abbondanza nel centro della difesa con due tra Ferrari, Heurtaux, Caracciolo ed anche Caceres a giocarsi le maglie da titolari. Davanti, invece, c'è ancora qualche patema d'animo per Pazzini. «Oggi si è allenato con noi», spiega il mister. «Sicuramente verrà a Ferrara, la sua presenza è importante. Anche all'interno del gruppo».

Probabile panchina, quindi, con Kean favorito dal primo minuto e Cerci a suggerire. In mezzo al campo, invece, forfait di Bruno Zuculini. 

Davide Cailotto
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
95
Napoli
91
Roma
77
Lazio
72
Inter
72
Milan
64
Atalanta
60
Fiorentina
57
Torino
54
Sampdoria
54
Sassuolo
43
Genoa
41
Udinese
40
Chievoverona
40
Bologna
39
Cagliari
39
Spal
38
Crotone
35
Hellas Verona
25
Benevento
21
Cagliari - Atalanta
1-0
Chievoverona - Benevento
1-0
Genoa - Torino
1-2
Juventus - Hellas Verona
2-1
Lazio - Inter
2-3
Milan - Fiorentina
5-1
Napoli - Crotone
2-1
Sassuolo - Roma
0-1
Spal - Sampdoria
3-1
Udinese - Bologna
1-0