18 gennaio 2019

Sport

Chiudi

06.08.2018

«Dobbiamo rifarci dopo l’anno scorso»

Un debito da ripagare. Ad Antonio Caracciolo la retrocessione fa ancora male e rimane un pensiero cancellare in un solo modo. «Vogliamo riconquistare quello che abbiamo perso in malo modo nel campionato scorso, siamo retrocessi male e ora dobbiamo rifarci». Ripartendo dal Verona, dopo che qualcuno in estate aveva messo messo in giro dubbi sul suo futuro in riva all’Adige. «Non ho mai pensato di andare via, l’idea è sempre stata quella di restare e sistemare la situazione dopo l’anno scorso», conferma il difensore centrale, «ho tanta voglia di far bene e dimenticare i cattivi pensieri». Una vittoria larga e convincente nella prima uscita ufficiale è il modo giusto per iniziare, e se arriva anche un gol allora è ancora più bello. «Sono contento e fa piacere, ma quello che conta è soprattutto la prestazione: ci siamo mossi bene, il mister ci chiede di muoverci parecchi, trovare smarcamenti e appoggi continui, stiamo provando a farlo e contro la Juve Stabia a tratti ci siamo riusciti. Ci tenevamo a partire bene, a dare subito un segnale positivo a noi stessi e alla gente, che ancora una volta ci ha dimostrato quanto è attaccata a questa squadra arrivando in quasi seimila per un match di Coppa Italia nonostante il caldo». Ma quanto manca al Verona per somigliare a quello che servirà per stare in alto nella prossima Serie B? «Sono arrivati calciatori importanti ma tanti di nuovi, ci vorrà tempo. Ma per il momento siamo contenti di questa partenza».

MAZ.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
53
Napoli
44
Inter
39
Lazio
32
Milan
31
Roma
30
Sampdoria
29
Atalanta
28
Torino
27
Fiorentina
26
Sassuolo
25
Parma
25
Cagliari
20
Genoa
20
Udinese
18
Spal
17
Empoli
16
Bologna
13
Frosinone
10
Chievoverona
8
Chievoverona - Frosinone
1-0
Empoli - Inter
0-1
Genoa - Fiorentina
0-0
Juventus - Sampdoria
2-1
Lazio - Torino
1-1
Milan - Spal
2-1
Napoli - Bologna
3-2
Parma - Roma
0-2
Sassuolo - Atalanta
2-6
Udinese - Cagliari
2-0