Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 dicembre 2018

Sport

Chiudi

03.08.2017

Buchel: «Hellas?
Non puoi pensarci
due volte...»

Marcel Buchel
Marcel Buchel

«Devo dimostrare che merito questa categoria e che posso dare tanto a questa squadra, sono sicuro che Verona sarà una grande opportunità per me».

Marcel Buchel confessa di non aver avuto dubbi nel dire sì al Verona. «Se ti chiama l’Hellas non puoi pensarci due volte, questa è una grande piazza, ho trovato una bella squadra e il direttore mi ha voluto fortemente - racconta il centrocampista originario del Liechtenstein - Sono contento, anche perchè credo che questo sia uno dei momenti più importanti della mia carriera, sono nel pieno della mia maturità calcistica».

L’approccio con il gruppo «è stato bello, conoscevo anche alcuni giocatori quindi è stato più facile. Sono contento di poter vestire questa maglia, ho trovato persone semplici e umili che mi hanno fatto sentire subito a mio agio, anche lo stesso Pazzini, il capitano, nonostante la sua carriera importante. Momenti come la cena che ha organizzato ieri sera per il suo compleanno sono importanti per costruire un gruppo unito anche fuori dal campo».

 

Buchel arriva dall’Empoli in prestito con diritto di riscatto che, al verificarsi di certe condizioni, si trasformerà in obbligo.

«Il mio obiettivo personale è essere riscattato dalla società, voglio rilanciarmi ed essere felice quando gioco a calcio, se riuscirò a farlo il resto arriverà da sè, soprattutto in una città e in un ambiente importante come questi - chiosa - Per la squadra l’obiettivo deve essere la salvezza, è la cosa più importante per costruire il nostro futuro. Una volta raggiunta si potrà puntare ad altro, ma rimanere in Serie A è il primo passo. Bisogna partire bene, ci sarà da soffrire, ma stiamo lavorando bene e penso che potremo toglierci alcune soddisfazioni. Posizione in campo? Io sono un centrocampista centrale, ma posso fare anche la mezz’ala. Mi piace molto giocare con la palla tra i piedi, poi starà al mister decidere dove potrò esprimermi al meglio».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
43
Napoli
35
Inter
29
Milan
26
Lazio
25
Torino
22
Atalanta
21
Roma
21
Sassuolo
21
Parma
21
Sampdoria
20
Fiorentina
19
Cagliari
17
Empoli
16
Genoa
16
Spal
15
Udinese
13
Bologna
11
Frosinone
8
Chievoverona
3
Cagliari - Roma
2-2
Empoli - Bologna
2-1
Genoa - Spal
1-1
Juventus - Inter
1-0
Lazio - Sampdoria
2-2
Milan - Torino
0-0
Napoli - Frosinone
4-0
Parma - Chievoverona
1-1
Sassuolo - Fiorentina
3-3
Udinese - Atalanta
1-3