Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 settembre 2018

Sport

Chiudi

04.03.2018

Belfiorese e Valpolicella felici per il giorno di riposo

La forzata sosta dei campionati farà senz'altro bene a Belfiorese e Valpolicella, impegnate mercoledì nelle varie competizioni extra campionati. Dopo la vernice del 21 febbraio sul campo triestino di San Luigi (3-3), la Belfiorese ospita il 7 marzo alle 14,30 gli altoatesini del St Georgen. I trentini di Patrizio Morini nella seconda gara del triangolare iniziale hanno battuto i friulani, più di quanto non dica il 2-1 finale; sullo 0-0 i padroni di casa hanno infatti sciupato un rigore. Alla Belfiorese serve dunque solo la vittoria per accedere ai quarti di finale. Passa il turno chi ottiene più punti. In caso di arrivo a pari punti conta la differenza reti, in seconda battuta il numero di reti segnate e infine i gol realizzati in trasferta. Le otto vincenti si affronteranno poi ad eliminazione diretta con gare di andata e ritorno dai quarti di finale in poi, con la finale prevista invece in gara unica. Se chi vince la coppa ha già acquisito la promozione in D al termine del campionato sarà la finalista a fare il salto di categoria; altrimenti toccherà ad una delle due semifinaliste. Questa l'attuale classifica del gruppo B: St. Georgen punti 3, Belfiorese 1, San Luigi (eliminato) 1. Dopo i precedenti turni a gara unica, in casa della sorteggiata, le semifinali propongono nel Trofeo di Prima categoria le semifinali in andata e ritorno; campione uscente la Juventina Laghi. Nel ballo delle capolista, troviamo un pimpante Valpolicella a difendere i colori della nostra provincia; tutte le altre tre semifinaliste, infatti, comandano con vigore i rispettivi gironi. Sulla carta al Valpolicella è toccata la capolista più dura, i padovani dell'Unione Cadoneghe che primeggiano con 54 punti il girone E con nove punti sulla seconda. Il Valpolicella sarà privo privo dello squalificato Elia Lenotti. Nel turno precedente il Valpolicella ha eliminato in casa per 2-1 l'Isola Rizza mentre il Cadoneghe, sempre tra le mura amiche, ha avuto la meglio per 5-4 ai rigori sui pescatori dello Scardovari attuale capolista del girone D. Nell'altra semifinale se la vedono Prodeco Calcio Montello, prima nel girone G e Calcio Tezze, capolista nel girone C, campo Volpago del Montello (Tv). Ritorno a campi invertiti mercoledì 21 marzo, sempre alle 20,30. Il 14 e 28 marzo toccherà poi al Pescantina Settimo, nelle semifinali del Trofeo Veneto di Seconda categoria, che vedrà i seguenti accoppiamenti: Armistizio Esedradonbosco-Jesolo e Malo 1908-Pescantina; rossoblu privi degli squalificati Davide Zago e Stefano Bonato.

L.Q.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
12
Spal
9
Napoli
9
Sampdoria
7
Fiorentina
7
Sassuolo
7
Genoa
6
Lazio
6
Roma
5
Torino
5
Udinese
5
Cagliari
5
Atalanta
4
Inter
4
Milan
4
Empoli
4
Parma
4
Bologna
1
Frosinone
1
Chievoverona
-1
Cagliari - Milan
1-1
Empoli - Lazio
0-1
Frosinone - Sampdoria
0-5
Genoa - Bologna
1-0
Inter - Parma
0-1
Juventus - Sassuolo
2-1
Napoli - Fiorentina
1-0
Roma - Chievoverona
2-2
Spal - Atalanta
2-0
Udinese - Torino
1-1