Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 dicembre 2018

Sport

Chiudi

06.11.2013

Figli d'arte al Pastificio Avesani Ci sono anche Lorenzo e Francesco

Lorenzo, Ermanno e Francesco Cottarelli
Lorenzo, Ermanno e Francesco Cottarelli

A Isola della Scala, per quanto riguarda i giovani, evidentemente vogliono andare sul…sicuro puntando sui figli di ex pallavolisti. Oltre a Marco Totolo, figlio di Tomaso, e Andrea Bosco, figlio di Graziano, quest'anno indossano la maglia del Pastificio Avesani addirittura entrambi i figli di Ermanno Cottarelli, un passato da regista in serie B con i Maschi di Legnago e poi col Mia di San Giovanni Lupatoto. Oltretutto quest'ultimo è fratello di Gabriele, già allenatore e poi direttore generale prima della Marmi Lanza e da due stagioni della Copra Piacenza, ed anche la moglie Daniela ha un trascorso sotto rete. Nati a pane e pallavolo, forse era proprio destino che i fratelli Lorenzo e Francesco Cottarelli, rispettivamente classe 95 e 96, praticassero la stessa disciplina sportiva dei genitori.
«Anche se», precisa mamma Daniela, «avevano iniziato con le arti marziali. In ogni caso non li abbiamo sforzati ad abbracciare il volley, e anche quando sono entrati quattordicenni nelle giovanili della Marmi Lanza, mia cognato Gabriele non ha voluto metterci il naso. Si è informato solo per sapere come era andato il provino». E si, perché Lorenzo (palleggiatore) e Francesco (libero) sono di proprietà della Bluvolley dove hanno disputato i campionati under e la serie D. Quest'anno sono stati prestati al Pastificio Avesani per fare esperienza. Un bell'impegno, partono da Legnago per quattro allenamenti settimanali più la gara.
«Per fortuna frequentiamo entrambi il Liceo Scientifico Cotta a Legnago», spiegano, «per cui almeno al mattino non dobbiamo fare le levataccia come tanti altri nostri compagni».
Obiettivi per questa stagione ? «Io avevo già disputato qualche gara di Coppa Italia», spiega Francesco, «poi mi sono infortunato e ho iniziato il campionato in panchina. Comunque me la gioco con l'altro regista Bonavita dal quale nel frattempo apprendo qualche segreto». Quanto a Lorenzo, come libero ha davanti il titolare Forrini, ma confida di poter prima o poi fare le prime apparizioni: «Il mister mi ha lasciato capire che arriverà anche il mio turno. In ogni caso devo dire che qui ad Isola della Scala ci troviamo benissimo».
«Sono diversi come fisico e come ruolo», precisa papà Ermanno, «ma hanno in comune questa passione per il volley ed è un modo per restare tutti uniti anche perché il sabato sera andiamo a vederli giocare. Non so prevedere dove possano arrivare, intanto l'importante è che concilino studio e sport».

Marco Ballini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
43
Napoli
35
Inter
29
Milan
26
Lazio
25
Torino
22
Atalanta
21
Roma
21
Sassuolo
21
Parma
21
Sampdoria
20
Fiorentina
19
Cagliari
17
Empoli
16
Genoa
16
Spal
15
Udinese
13
Bologna
11
Frosinone
8
Chievoverona
3
Cagliari - Roma
2-2
Empoli - Bologna
2-1
Genoa - Spal
1-1
Juventus - Inter
1-0
Lazio - Sampdoria
2-2
Milan - Torino
0-0
Napoli - Frosinone
4-0
Parma - Chievoverona
1-1
Sassuolo - Fiorentina
3-3
Udinese - Atalanta
1-3