Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 maggio 2018

Sport

Chiudi

13.05.2018

D'Anna: «Prima
che giocatori,
ho uomini veri»

«I miei giocatori sono stati fantastici oggi: abbiamo saputo reagire al gol subito all’inizio senza perdere mai distanze ed equilibrio. Pian, piano siamo venuti fuori e abbiamo vinto con merito. Già nel primo tempo abbiamo preso una traversa e abbiamo fatto sei tiri in porta, oltre ad aver battuto sei calci d’angolo. Dopo l’intervallo, poi, abbiamo continuato a crederci e abbiamo fatto molto bene. I ragazzi avevano voglia di ribaltare la patita: avevano testa e gambe giuste. Negli spogliatoi ho chiesto: cosa volete fare del vostri futuro?».

Così, al termine di Bologna- Chievo (terminata 1-2) il tecnico dei clivensi Lorenzo D’Anna. «Meriti miei? No: il merito è dei ragazzi. Io in due settimane non potuto fare più di tanto. C’era solo bisogno di stimolare il gruppo. Qui ci sono uomini veri e ci sono qualità tecniche e morali importanti. Giaccherini? Ha qualità, carisma, corsa e i colpi che ha mostrato oggi. Per il Chievo è un risorsa importantissima. Come mai a Napoli non giocava? Questo non dovete chiederlo a me», ha aggiunto l’allenatore gialloblù.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
95
Napoli
91
Roma
77
Lazio
72
Inter
72
Milan
64
Atalanta
60
Fiorentina
57
Torino
54
Sampdoria
54
Sassuolo
43
Genoa
41
Udinese
40
Chievoverona
40
Bologna
39
Cagliari
39
Spal
38
Crotone
35
Hellas Verona
25
Benevento
21
Cagliari - Atalanta
1-0
Chievoverona - Benevento
1-0
Genoa - Torino
1-2
Juventus - Hellas Verona
2-1
Lazio - Inter
2-3
Milan - Fiorentina
5-1
Napoli - Crotone
2-1
Sassuolo - Roma
0-1
Spal - Sampdoria
3-1
Udinese - Bologna
1-0