20 gennaio 2019

Sport

Chiudi

09.09.2010

Cinque botti, il Bpp punta in alto


 Cristian Ernan Bresciani
Cristian Ernan Bresciani

Non finisce di stupire il Bpp Verona che, negli ultimi giorni ha perfezionato ben cinque acquisti accontentando così i propri tifosi e candidandosi soprattutto a vera favorita per la vittoria finale.
Il primo colpo è il giocatore italo-brasiliano Cesar Sachet, prelevato dal Belluno.
Nato a Santa Maria, in Brasile, il 18 Febbraio 1985, è un laterale alla sua seconda stagione nel campionato italiano di futsal, serie A2: «Sono molto contento della chiamata del Bpp Verona», spiega lui. «So che si tratta di una società molto importante e seria nel panorama del calcio a 5 italiano».
L'altro pezzo forte arrivato alla corte di mister Langè è l'italo-argentino Cristian Ernan Bresciani. Laterale, proviene dal Napoli Vesevo, serie A1 .
È in Italia dal 2001 e ha già vestito le maglie di Torino, Genzano, Nepi e Colleferro.
Alto 1.70 cm per 70 chili, Bresciani è un giocatore capace di ricoprire più ruoli: «In campo metto sempre tanta grinta», ha dichiarato. «Mi metto a completa disposizione della squadra e del mister, cercando di sfruttare al meglio una delle mie caratteristiche, ovvero la velocità».
Bresciani ha tra l'altro partecipato a un Mondiale con la Nazionale argentina nel 2004, a Taipei. «Una grande soddisfazione, ma adesso il mio primo e unico pensiero è rivolto alla mia nuova squadra. A Verona ho ritrovato vecchi compagni come Teixeira e Thiago Costa, due brave persone e ottimi giocatori. Sono convinto che quest'anno il Bpp potrà recitare una parte importante nel campionato di A2».
Il terzo acquisto è Davide Penzo, pivot classe 1985, che torna nella sua Verona.
Si tratta di una vecchia conoscenza dei tifosi del calcio a 5 veronese. Chiusa l'esperienza con il Chioggia, in serie C1, Penzo è pronto per rilanciarsi nel futsal ad alti livelli.
Con la maglia scaligera Penzo è stato uno dei protagonisti della promozione in A2 nella stagione 2008-'09: «Quando la società del presidente Gianmoena», spiega Penzo, «mi ha proposto di ritornare, ho detto subito di sì, senza esitazione. Sono entusiasta e molto orgoglioso di fare parte di un gruppo così importante. Ho tanta voglia di fare bene».
Penzo ritroverà un tecnico che conosce molto bene: «Con Langè ho lavorato quattro anni», ricorda, «anche a Cornedo. È un allenatore molto preparato e umile. È sempre disponibile e quando deve fare delle scelte non guarda in faccia nessuno».
Ed è dell'altra sera la conferma di altri due acquisti. Si tratta di Anzolin e Barrera. Il primo è un laterale italo-brasiliano, che arriva dall'Ascoli, serie B, dove l'anno scorso, alla prima nel campionato italiano, è stato uno dei protagonisti.
La critica gli ha conferito il premio di miglior giocatore under 21 dei campionati di serie A2 e B. Un innesto, quello di Anzolin, di indiscusso valore anche in ottica futura: «Ho scelto Verona per il progetto, la società e la bellezza di questa città». ha dichiarato il neo gialloblù, «Sono arrivato qui per dare il mio contributo a vincere il campionato».
Il secondo è Barrera, un difensore al suo terzo anno in Italia dopo le due stagioni trascorse con il Raiano. «Davanti a me avrò dei campioni e questo mi permetterà di imparare molto», ammette. «Il ritiro è stato molto importante per fare gruppo e per preparare nel migliore dei modi la stagione che oramai è alle porte. Ho scelto Verona perché sono convinto che posso dare anch'io il mio contributo alla causa. Mi ritengo un giocatore fisico, a cui piace anche andare al tiro. Ho una grande possibilità qui a Verona», aggiunge, «e non ho alcuna intenzione di farmela scappare».
AMICHEVOLI. Oggi alle 20.30 al PalaOlimpia è in programma la prima uscita stagionale per la squadra di Marco Langè contro il Bergamo Calcio a 5.
Sabato invece Lamanna e compagni parteciperanno al primo torneo «Città di Vigasio» organizzato dalla società Azzurra Vigasio.
Il quadrangolare, oltre ai gialloblù, vedrà impegnate l'Alpo 04 (serie C1), il Futsal Bolzano (serie B) e il Rovereto (C2).
La manifestazione si svolgerà sul parquet del palasport di Vigasio, in via Alzeri, con ingresso gratuito. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Felice Gattamelata
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
53
Napoli
44
Inter
40
Roma
33
Lazio
32
Milan
31
Sampdoria
29
Atalanta
28
Parma
28
Torino
27
Fiorentina
26
Sassuolo
26
Cagliari
20
Genoa
20
Udinese
18
Spal
17
Empoli
16
Bologna
13
Frosinone
10
Chievoverona
8
Cagliari - Empoli
Fiorentina - Sampdoria
Frosinone - Atalanta
Genoa - Milan
Inter - Sassuolo
0-0
Juventus - Chievoverona
Napoli - Lazio
Roma - Torino
3-2
Spal - Bologna
Udinese - Parma
1-2