Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 giugno 2018

Sport

Chiudi

07.03.2018

Difesa: Dainelli e Bani Giaccherini diventa la variabile impazzita

Dario Dainelli
Dario Dainelli

Belle sensazioni a Veronello. Allenamento duro, ieri mattina sotto l’acqua. Parecchio intenso. Più facile con la squadra quasi al completo. Solo Gamberini è out per il derby, gli altri saranno tutti al proprio posto. Porte chiuse, così ha voluto Rolando Maran. Anche oggi, nella seduta canonica delle undici. Attenzione soprattutto alla fase offensive, lavorata a lungo. Non aver giocato col Sassuolo ha permesso a chi al massimo domenica proprio non era di rimettersi a lucido. Così il Chievo ha potuto premere sull’acceleratore, anche a destra dove Cacciatore sta molto meglio così come Inglese e Castro. Altra musica rispetto alla settimana scorsa, altre andature a Veronello. Tutto correva più veloce ieri, anche nelle partitelle a pressione finali prima della doccia all’inizio di una settimana per niente normale. Quasi due ore sul campo, fino alle 12.45. Tanta competizione, come sempre. La formazione è in divenire, anche se indicazioni ce ne sono già parecchie. Qualche posto in bilico c’è. Ad esempio a sinistra, dove Jaroszynski è diventato un bel concorrente per Gobbi. In mezzo Maran dovrebbe optare per Dainelli, più regista difensivo rispetto a Tomovic. Maran sta annotando anche la crescita di Giaccherini, potenziale variabile nel derby con l’Hellas. Magari dall’inizio, più probabile come valore aggiunto in corso d’opera. Com’è stato contro il Cagliari. Concentratissimo il Chievo, in ritiro da domani dopo l’allenamento del pomeriggio. Novità assoluta rispetto al solito, col ritrovo sempre fissato per l’ora di cena il giorno prima delle gare del Bentegodi. Qualcosa è cambiato nella marcia di avvicinamento. La precedenza però, doverosa, andrà ai funerali di Davide Astori. A Firenze domattina ci saranno il direttore sportivo Giancarlo Romairone, il segretario generale Michele Sebastiani più Dainelli, Gamberini, Sorrentino, Gobbi, Pellissier, Giaccherini e Tomovic. Quindi tutti di nuovo a Veronello per gli ultimi due giorni. Troppo importante il derby, il Chievo non vuol lasciar nulla al caso. A partire dal ritiro anticipato. Maran sabato potrà scegliere fra tutti i migliori, Gamberini a parte. Buona base di partenza per giocare una grande partita. •

A.D.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
95
Napoli
91
Roma
77
Lazio
72
Inter
72
Milan
64
Atalanta
60
Fiorentina
57
Torino
54
Sampdoria
54
Sassuolo
43
Genoa
41
Udinese
40
Chievoverona
40
Bologna
39
Cagliari
39
Spal
38
Crotone
35
Hellas Verona
25
Benevento
21
Cagliari - Atalanta
1-0
Chievoverona - Benevento
1-0
Genoa - Torino
1-2
Juventus - Hellas Verona
2-1
Lazio - Inter
2-3
Milan - Fiorentina
5-1
Napoli - Crotone
2-1
Sassuolo - Roma
0-1
Spal - Sampdoria
3-1
Udinese - Bologna
1-0