Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 dicembre 2018

Sport

Chiudi

05.02.2018

Pajenk in altalena, per Stern è serata no Manavi si blocca, Jaeschke incontenibile

Emanuele Birarelli
Emanuele Birarelli

6,5 PAJENK. Più grave l’attacco fuori nel finale del terzo set che regala la frazione a Ravenna, o più importanti i tre ace nel quarto set che rimettono Calzedonia in pista? In attacco non brilla (38%), ma Alen si fa valere al servizio e a muro dove tocca moltissimi palloni e ne fa 3 sugli 11 punti totali. 5 STERN. Serata no per Toncek, che però, purtroppo, visto che Djuric non è ancora recuperato, deve stare in campo. Non brilla in nessun fondamentale: 37% in attacco (15 su 41), nessun muro e 1 solo ace. Ma anche 5 errori in battuta. Non ha inciso nei momenti clou. Per lui 16 punti in totale. 6 BIRARELLI. Il capitano si fa vedere in attacco con una certa continuità e trova il punto 5 volte su 12 con il 42%. Ha solo 1 muro punto, ma di palloni ne tocca davvero tanti e regala una perla nel primo set quando serve una palla perfetta a Manavi che non sbaglia. 5 MAAR. Entra nel terzo set al posto di Manavi. Si vede che deve prendere ritmo gara. Il piede è guarito ma non è al top. Nel terzo set Calzedonia è avanti 15-17, Stephen ha la palla per andare sul 15-18 ma spara fuori. Poi lo sostituisce Marretta, perfetto in ricezione, meno in attacco (voto 5,5). 5 SPIRITO. Grande turno al servizio, soprattutto nel secondo set che Calzedonia domina. In regia però è molto più impreciso del solito, tanti malintesi con i compagni e gioco spesso un po’ prevedibile. Però gioca una quantità incredibile di pipe, di grande efficacia e sempre devastanti. 6,5 MANAVI. Javad, purtroppo, si fa male nel terzo set dopo un attacco. Ma nulla di grave, sembra trattarsi solo di crampi. Buon turno al servizio, in attacco (52%) regala grandi giocate ma in ricezione soffre tantissimo (38%). Ora la priorità è recuperarlo in fretta. 7 JAESCHKE. Fondamentale al servizio dove è incontenibile: su 23 battute fa 1 solo errore ma trova ben 5 ace. In attacco un po’ discontinuo, d’altra parte Spirito gioca su di lui 49 palloni e Thomas fa 16 punti con 6 errori e due murate subite (33%). Ottimo in ricezione: 59%. Per lui 23 punti con 2 muri. 5 PESARESI. Una partita a fasi alterne, come per tutta la squadra. D’altra parte la ricezione, quando Ravenna inizia a picchiare, va spesso in difficoltà e il Pesa fa quello che può scontrandosi, però, un po’ troppo speso con i compagni. Come quando, nel terzo set, impatta con Stern meglio piazzato.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
43
Napoli
35
Inter
29
Milan
26
Lazio
25
Torino
22
Atalanta
21
Roma
21
Sassuolo
21
Parma
21
Sampdoria
20
Fiorentina
19
Cagliari
17
Empoli
16
Genoa
16
Spal
15
Udinese
13
Bologna
11
Frosinone
8
Chievoverona
3
Cagliari - Roma
2-2
Empoli - Bologna
2-1
Genoa - Spal
1-1
Juventus - Inter
1-0
Lazio - Sampdoria
2-2
Milan - Torino
0-0
Napoli - Frosinone
4-0
Parma - Chievoverona
1-1
Sassuolo - Fiorentina
3-3
Udinese - Atalanta
1-3