Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
26 aprile 2018

Sport

Chiudi

18.12.2017

«Contento della mia gara La dedico ai nostri tifosi»

Stefano Mengozzi
Stefano Mengozzi

Un secondo set da protagonista, una partita di grandi soddisfazioni per Stefano Mengozzi, ancora una volta in campo da titolare al posto di capitan Birarelli (fermo per un problema al polpaccio). Nel match contro Vibo vinto 3-0 da Calzedonia sabato sera nell’anticipo della 12a giornata è stato uno dei protagonisti in campo. Anzi, il protagonista: premiato Mvp alla fine della sfida. I numeri parlano per lui: 10 punti, 62% in attacco e due muri. Ma le statistiche non dicono tutto: è stato lui a mettere in cassaforte l’incontro. Nel secondo set, Verona già sull’1-0, stava un po’ subendo il ritorno degli avversari. Era sotto 19-20 e c’era il rischio che Vibo potesse riaprire il match. Un pericolo da scongiurare assolutamente. Ma tre punti consecutivi del Mengo ( un primo tempo e due muri) hanno sbattuto la porta in faccia a Vibo Valentia e aperto la porta a Calzedonia per il 25-21 e il 2-0. Antipasto della vittoria. «Sono contento, anche per i tifosi», dice il Mengo. «Erano tre punti importanti contro una squadra che comunque ha delle individualità molto forti. Squadra da temere e che vale di più della classifica che ha. Partita male e forse ha perso un po’ di sicurezze. Ma che può di sicuro risalire. Per questo», ripete, «erano tre punti davvero importanti in vista anche della partita di Santo Stefano. Anche lì», assicura, «sarà una bella battaglia. Questo 3-0 ci dà delle certezze in più». E il Mengo si gode un secondo set decisivo: «Sì, nel finale ho fatto due muri importanti in una fase punto a punto e sono contento. E la dedica è per i tifosi». M.P.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
85
Napoli
81
Lazio
64
Roma
64
Inter
63
Milan
54
Atalanta
52
Fiorentina
51
Sampdoria
51
Torino
47
Bologna
38
Genoa
38
Sassuolo
34
Udinese
33
Cagliari
32
Chievoverona
31
Spal
29
Crotone
28
Hellas Verona
25
Benevento
14
Benevento - Atalanta
0-3
Crotone - Juventus
1-1
Fiorentina - Lazio
3-4
Hellas Verona - Sassuolo
0-1
Inter - Cagliari
4-0
Napoli - Udinese
4-2
Roma - Genoa
2-1
Sampdoria - Bologna
1-0
Spal - Chievoverona
0-0
Torino - Milan
1-1