Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 settembre 2018

Sport

Chiudi

20.12.2017

C’è il Kraljevo al Forum Calzedonia fa turn over e Grbic punta su Djuric

Aleks Grozdanov con Javad Manavi FOTOEXPRESS
Aleks Grozdanov con Javad Manavi FOTOEXPRESS

Marzio Perbellini Torna la coppa Cev e Calzedonia questa sera affronterà la gara di ritorno dei sedicesimi contro il Kraljevo. Agli ottavi, passasse il turno, giocherà il 17 gennaio in trasferta contro i cechi del Liberec che ieri hanno battuto il Burgas anche nella gara di ritorno. Il passaggio del turno, salvo catastrofi, dovrebbe essere ampiamente alla portata della squadra di Grbic che all'andata, in Serbia, si impose 3-0 con disarmante superiorità. Le basteranno due set per staccare il pass. Davvero difficile immaginare che all'AgsmForum il Kraljevo possa ribaltare la situazione. La squadra di Bosko Macuzic, composta da giovanissimi, molti diciottenni e addirittura un diciassettenne, ha poca esperienza e per quanto sia vivace e arrembante non dovrebbe avere chance contro Calzedonia. Che all'andata la demolì in tutti i fondamentali. Anche per questo, l'allenatore Nikola Grbic probabile che stasera faccia turn over dando spazio a chi di solito gioca meno. Quindi c'è da aspettarsi un sestetto più o meno rivoluzionato rispetto a quello titolare. Intanto, come aveva annunciato il coach dopo il match di campionato contro Vibo, dovrebbe esserci sicuramente Mitar Djuric al suo esordio dal primo minuto in questa sfortunata stagione che fino ad ora lo ha visto fermo per infortunio. Poi, dovrebbe restare ancora in panchina Birarelli (al suo posto Mengozzi). Il centrale ha recuperato dal fastidio al polpaccio ma inutile rischiarlo. E poi probabile che venga dato spazio di nuovo, come all'andata, al giovane Grozdanov che fece molto bene. In banda difficile capire chi partirà nello starting six, ma è quasi certo che gli schiacciatori si alterneranno più o meno tutti. Forse Manavi partirà titolare al posto di Maar con Jaeschke, oppure Marretta. E chissà che non trovi l’occasione buona per giocare dall’inizio anche Paolucci. Insomma, indipendentemente da chi partirà, è certo che i cambi saranno molti. C’è infatti da una parte l’occasione di fare giocare tutti quelli che solitamente trovano meno spazio. E dall’altra la necessità di fare rifiatare un po’ i titolari visto che tra poco per i gialloblù inizierà un altro periodo di fuoco. In campionato, dopo l’importante sfida di Santo Stefano fuori casa a Piacenza che chiuderà il girone dell’andata, dopo nove giorni per tirare il fiato, in successione ci saranno: il 4 gennaio la trasferta a Perugia (la prima di ritorno in casa con Latina posticipata al 24 gennaio perché al Bentegodi, alle 20.45 è in programma Hellas Verona-Juventus). Poi il 7 arriva Castellana Grotte, il 10 Padova, il 14 c’è la trasferta a Modena e il 17 quella in coppa Cev, quindi il 21 all’Agsm Forum arriva Trento. TICKET. In sede in piazza Cittadella 16 dalle 9 alle 15. Poi all AgsmForum dalle 19. Prezzi: 10 euro tribune numerate, 7 nelle non numerate. 5 euro per gli abbonati AL campionato nel loro settore. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
12
Spal
9
Napoli
9
Sampdoria
7
Fiorentina
7
Sassuolo
7
Genoa
6
Lazio
6
Roma
5
Torino
5
Udinese
5
Cagliari
5
Atalanta
4
Inter
4
Milan
4
Empoli
4
Parma
4
Bologna
1
Frosinone
1
Chievoverona
-1
Cagliari - Milan
1-1
Empoli - Lazio
0-1
Frosinone - Sampdoria
0-5
Genoa - Bologna
1-0
Inter - Parma
0-1
Juventus - Sassuolo
2-1
Napoli - Fiorentina
1-0
Roma - Chievoverona
2-2
Spal - Atalanta
2-0
Udinese - Torino
1-1