16 gennaio 2019

Sport

Chiudi

12.01.2019 Tags: MILANO , Spalletti, match con Benevento insidioso

Spalletti, match con Benevento insidioso

(ANSA) - MILANO, 12 GEN - ''Come abbiamo visto anche l'anno scorso contro il Pordenone queste partite possono nascondere insidie, ma la squadra ha lavorato in maniera corretta e si porterà dietro l'esperienza della scorsa annata''. Il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti presenta così la gara di domani in Coppa Italia contro il Benevento. ''Abbiamo una mentalità più forte e cercheremo di riproporla anche in queste partite per un'ulteriore crescita - ha proseguito l'allenatore, intervistato da InterTv alla vigilia -. Il Benevento ha un allenatore con esperienze importanti che è bravo a schierare la squadra, dovremo fare attenzione''. Quella di domani sarà la prima delle due gare a porte chiuse per l'Inter dopo i fatti di Inter-Napoli. ''Con le porte chiuse sembrerà di giocare più una partita come quelle di allenamento ad Appiano. Si è voluto dare un segnale forte ma queste partite imporranno una riflessione'', l'opinione di Spalletti.
YUZ-SN

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
53
Napoli
44
Inter
39
Lazio
32
Milan
31
Roma
30
Sampdoria
29
Atalanta
28
Torino
27
Fiorentina
26
Sassuolo
25
Parma
25
Cagliari
20
Genoa
20
Udinese
18
Spal
17
Empoli
16
Bologna
13
Frosinone
10
Chievoverona
8
Chievoverona - Frosinone
1-0
Empoli - Inter
0-1
Genoa - Fiorentina
0-0
Juventus - Sampdoria
2-1
Lazio - Torino
1-1
Milan - Spal
2-1
Napoli - Bologna
3-2
Parma - Roma
0-2
Sassuolo - Atalanta
2-6
Udinese - Cagliari
2-0