19 marzo 2019

Sport

Chiudi

15.03.2019 Tags: ROMA , Aic, per razzismo 41% violenze su atleti

Aic, per razzismo 41% violenze su atleti

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - Sono stati oltre 500 nella stagione 2017/18 i casi di violenza nei confronti dei calciatori e il razzismo è intanto diventato la principale tra le cause, con il 41%, prima della sconfitta o di un rendimento sportivo al di sotto delle aspettative. E' quanto emerge dal report "Calciatori sotto tiro" curato dall'Aic e volto a evidenziare i principali casi di intimidazione e violenza nei confronti di calciatori, professionisti e dilettanti. Dal report, giunto alla quinta edizione e presentato, emerge che il nord è l'area più pericolosa dove giocare, lo stadio è il luogo predominante delle minacce e il calciatore viene colpito (nella maggior parte dei casi da tifosi avversari) quando è solo (71% dei casi) perché è più indifeso. Ma resta un 25% di attacchi dalle proprie tifoserie. Da evidenziare che, rispetto al discorso razzismo, nella stagione 2015/2016 questo rappresentava la causa del 21% degli episodi, la sconfitta sfiorava invece il 60%.
RED-RI

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
75
Napoli
60
Inter
53
Milan
51
Roma
47
Atalanta
45
Lazio
45
Torino
44
Sampdoria
42
Fiorentina
37
Genoa
33
Parma
33
Sassuolo
32
Cagliari
30
Spal
26
Udinese
25
Empoli
25
Bologna
24
Frosinone
17
Chievoverona
11
Atalanta - Chievoverona
1-1
Cagliari - Fiorentina
2-1
Empoli - Frosinone
2-1
Genoa - Juventus
2-0
Lazio - Parma
4-1
Milan - Inter
2-3
Napoli - Udinese
4-2
Sassuolo - Sampdoria
3-5
Spal - Roma
2-1
Torino - Bologna
2-3