Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 luglio 2018

Sport

Chiudi

12.07.2018 Tags: ROMA , Lorenzo, Ducati una sfida incompiuta

Lorenzo, Ducati una sfida incompiuta

(ANSA) - ROMA, 12 LUG - "Ho un po' di rimpianti, perché in Ducati mi hanno sempre trattato bene, non dimenticherò mai l'accoglienza quando sono arrivato, e alla fine mi sono anche innamorato della moto. Mi dispiace lasciare una sfida senza averla terminata, sicuramente". Jorge Lorenzo, in un'intervista esclusiva a Sky Sport, ha parlato così del rapporto controverso con la moto di Borgo Panigale, che nel 2019 lascerà per passare alla Honda. "Negli ultimi anni ho avuto la fortuna di avere tante sfide nella mia carriera, che è una cosa molto positiva. La prossima sarà molto grossa - ha ammesso - difficile e importante, ma io non ho molto da perdere". Dopo i successi al Mugello e Barcellona, qualche ripensamento sull'addio alla Ducati l'ha avuto: "E' normale, soprattutto dopo due vittorie consecutive e quando essere così competitivo ti è costato mesi e sforzo. Se avessimo continuato sarebbe potuto essere molto buono, però ho cambiato approccio mentale e guardo al futuro. Soprattutto se il futuro sembra buono, così come nel mio caso".
SL

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
95
Napoli
91
Roma
77
Lazio
72
Inter
72
Milan
64
Atalanta
60
Fiorentina
57
Torino
54
Sampdoria
54
Sassuolo
43
Genoa
41
Udinese
40
Chievoverona
40
Bologna
39
Cagliari
39
Spal
38
Crotone
35
Hellas Verona
25
Benevento
21
Cagliari - Atalanta
1-0
Chievoverona - Benevento
1-0
Genoa - Torino
1-2
Juventus - Hellas Verona
2-1
Lazio - Inter
2-3
Milan - Fiorentina
5-1
Napoli - Crotone
2-1
Sassuolo - Roma
0-1
Spal - Sampdoria
3-1
Udinese - Bologna
1-0