Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 settembre 2018

Sport

Chiudi

10.09.2018 Tags: ROMA , Calcio

Azzurro stinto,
Italia ko
in Portogallo

 Pesante sconfitta dell'Italia, battuta 1-0 dal Portogallo (a Lisbona), nel secondo turno della Nations League. La rete che ha deciso l'incontro l'ha realizzata l'ex milanista André Silva al 3' della ripresa, finalizzando il contropiede avviato da Bruma dopo un errore di Caldara sulla trequarti. Il Ct Roberto Mancini ha cambiato nove giocatori rispetto all'1-1 con la Polonia, a Bologna, ma ancora una volta gli azzurri non hanno trovato la via della rete su azione. I giocatori "ci hanno messo tutto quello che potevano, ma per vincere bisogna fare i gol quindi dobbiamo trovare dei rimedi" ha commentato Mancini. "Il rischio di retrocedere dalla Lega A? Dobbiamo crescere, quando si inizia ad arrivare a certi livelli è naturale soffrire - ha aggiunto il Ct al termine della partita - Ad ottobre la gamba migliorerà è questo sarà positivo, ma quello del gol è il problema che dobbiamo risolvere".

Correlati

Articoli da leggere

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
15
Napoli
12
Fiorentina
10
Sassuolo
10
Lazio
9
Spal
9
Udinese
8
Sampdoria
7
Inter
7
Parma
7
Genoa
6
Atalanta
5
Milan
5
Roma
5
Torino
5
Cagliari
5
Empoli
4
Bologna
4
Frosinone
1
Chievoverona
-1
Bologna - Roma
2-0
Chievoverona - Udinese
0-2
Fiorentina - Spal
3-0
Frosinone - Juventus
0-2
Lazio - Genoa
4-1
Milan - Atalanta
2-2
Parma - Cagliari
2-0
Sampdoria - Inter
0-1
Sassuolo - Empoli
3-1
Torino - Napoli
1-3