Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
14 novembre 2018

Spettacoli

Chiudi

11.08.2018

«Non mentire»: al via le riprese con Preziosi e Greta Scarano

Alessandro Preziosi e Greta Scarano sul set di «Non mentire»
Alessandro Preziosi e Greta Scarano sul set di «Non mentire»

ROMA Sono iniziate le riprese di «Non Mentire», nuova serie prossimamente in onda su Canale 5, che vede protagonisti Alessandro Preziosi e Greta Scarano. La fiction, prodotta da Indigo Film, e diretta da Gianluca Maria Tavarelli (già regista di Borsellino, Maria Montessori, Il giovane Montalbano e Il commissario Maltese), vanta nel cast anche Fiorenza Pieri, Paolo Briguglia, Claudia Potenza, Duccio Camerini, Simone Colombari e Matteo Martari. La vicenda si svolge a Torino che con le sue atmosfere d’altri tempi, gli edifici barocchi, le caffetterie, i grandi viali e le piazze, ben si presta a fare da sfondo a questo avvincente thriller relazionale. La storia comincia nel momento in cui Laura, insegnante di un liceo di Torino, accetta di uscire con Andrea, stimato e affascinante chirurgo, e padre di uno dei suoi studenti. La serata scorre in modo piacevole, tra loro c’è complicità e attrazione. Sembrerebbe l’appuntamento perfetto... Ma il giorno dopo, mentre Andrea confida a un amico che spera di rivedere presto la donna, Laura lo denuncia per stupro. Cosa è successo davvero quella notte? Non ci sono prove, solo le loro testimonianze a confronto. Ed entrambi sembrano sconvolti e in buona fede. Ma allora cosa è successo davvero? Cosa nasconde il passato di entrambi? È questa la sfida che la polizia dovrà affrontare, tra pregiudizi, bugie e colpi di scena. Di certo c’è solo che il loro incontro cambierà per sempre le loro vite, e avrà terribili conseguenze sulle rispettive famiglie. La serie, prodotta da Nicola Giuliano, Francesca Cima e Carlotta Calori, è tratta da una produzione originale di Two Brothers Pictures per ITV - uno dei migliori drama arrivati dal Regno Unito Liar-l’amore bugiardo che ha registrato picchi di oltre 9 milioni di telespettatori per la season finale. Scritta dai creatori di The Missing, Harry e Jack Williams (creatori anche di Missing ndr.). Trasmesso nell’autunno 2017 in pieno «Weinstein-gate» esaminava la cronaca dei fatti attraverso prospettive alternate dei due protagonisti. La versione italiana vede la sceneggiatura di Lisa Nur Sultan in collaborazione con Gianluca Maria Tavarelli. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1