Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 novembre 2018

Spettacoli

Chiudi

28.08.2018

Addio ai baffi di Tom Selleck Hernandez nuovo Magnum

Quasi 40 anni dopo “Magnum P.I.“ torna in tv con un reboot che sarà trasmesso dalla Cbs dal 24 settembre. La nuova versione della fortunata serie andata in onda negli anni ’80 non avrà Tom Selleck come protagonista nel ruolo di Thomas Magnum, bensì l’attore americano di origini ispaniche, il 40enne Jay Hernandez (Scandal, Last Resort). Per i nostalgici, addio ai baffi e al metro e 95 dell’ investigatore privato, ex ufficiale di Marina decorato nella guerra del Vietnam. Il nuovo Magnum è ugualmente un veterano di guerra, ma dell’Afghanistan, il quale si reinventa investigatore privato mettendo a frutto le sue capacità militari da ex Navy Seal. «Thomas Magnum viveva del suo fascino», ha spiegato il produttore esecutivo Peter Lenkov, «e delle grazie dei suoi amici. Era anche una persona che non usava una pistola e di solito partiva da svantaggiato nelle situazioni in cui si trovava». Ha anche aggiunto che con il roboot non hanno voluto fare un clone di Tom Selleck ma solo riproporre l’essenza di ciò che aveva dato al suo personaggio, ossia il suo fascino. E non a caso restano gli scenari paradisiaci delle Hawaii e anche la Ferrari, anzi ben tre. Magnum inizia con una ’458 Spider’ per poi passare ad una ’308 Gts’ e dopo che entrambe vengono distrutte passa ad una ’Portofino’. In epoca #metoo, Magnum P.I. non sarà più un club per soli uomini e il personaggio di J.Q. Higgins III (all’epoca interpretato da John Hillerman, scomparso lo scorso anno) sarà una donna, Perdita Weeks, nelle vesti di Juliet Higgins, una sorta di Rambo al femminile. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1